video-–-tgvallo-07-settembre-2022-–-televallo

VIDEO – TgVallo 07 Settembre 2022 – Televallo

  • Per gli italiani inflazione e caro-energia priorità del nuovo Governo

    by Redazione on 7 Settembre 2022 at 09:26

    ROMA (ITALPRESS) – A poco più di due settimane dal voto, gli italiani iniziano a stilare le proprie priorità ed esigenze e a fare previsioni su quelli che saranno i possibili risultati del prossimo Governo sui temi di maggiore interesse. Dopo due anni di pandemia, l’Italia si ritrova ad affrontare una nuova crisi scaturita dal conflitto tra Russia e Ucraina e che condiziona la vita dei cittadini. Infatti, ad oggi, gli argomenti sui quali si richiede maggiore impegno e che risultano prioritari riguardano l’aumento generale dei prezzi (47,4%) e la crisi energetica (45,7%) derivante dalle restrizioni sulle forniture di gas. Non manca poi l’attenzione al lavoro e all’occupazione (40,5%), soprattutto nelle aree del Sud. Le prospettive, però, non sono delle migliori. In media, oltre la metà dei cittadini, non crede che il prossimo Governo che uscirà dalle urne dopo il 25 settembre riuscirà ad ottenere risultati positivi e significativi sulla risoluzione di questi problemi. Gli unici ottimisti sono gli elettori dei tre principali partiti del centrodestra. In questo caso, infatti, prevale la convinzione di un buon operato da parte del prossimo Governo in carica sulle priorità degli italiani.Dati Euromedia Research per Porta a Porta – Realizzato il 30/08/2022 con metodologia mista CATI/CAWI su un campione di 800 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne – foto Euromedia Research -(ITALPRESS).

  • Elezioni, Conte “Si prefigura una grande accozzaglia al Governo”

    by Redazione on 7 Settembre 2022 at 07:56

    ROMA (ITALPRESS) – “Anche Giorgia Meloni comincia ad impaurirsi di governare”. Lo ha detto il presidente del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, a RaiNews24. Il Paese sta attraversando un momento difficile” e “non mi sembra che ci sia una classe dirigente adeguata in Fratelli d’Italia”, spiega. “Si sta già prefigurando una grande accozzaglia, perchè tutti possano partecipare a una fetta di potere, avere una poltrona su cui sedersi e mi sembra che i bisogni dei cittadini scompaiano sullo sfondo”.”Dobbiamo intervenire intelligentemente sulle carenze” del nostro sistema, “non avventurarci in un presidenzialismo ‘trapiantatò”, ha poi detto Conte.”Bisogna conservare il fondamento di una democrazia parlamentare, interverrei laddove si sono verificate le maggiori carenze”, ad esempio per garantire una maggiore “stabilità dei governi”.- foto Agenziafotogramma.it -(ITALPRESS).

  • Il Chelsea esonera Tuchel dopo la sconfitta in Champions

    by Redazione on 7 Settembre 2022 at 07:31

    LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Colpo di scena a Londra: il Chelsea ha esonerato Thomas Tuchel. Fatale la sconfitta di ieri a Zagabria contro la Dinamo per 1-0 nell’esordio stagionale in Champions. I Blues sono nello stesso girone del Milan.Il 49enne tecnico tedesco era arrivato a Stamford Bridge nel gennaio 2021, appena un mese dopo l’esonero dal Psg. Preso il posto di Frank Lampard, Tuchel porta la squadra dalla nona alla quarta posizione finale in Premier, perdendo la finale di FA Cup contro il Leicester ma vincendo quella di Champions a spese del Manchester City. Guida poi i Blues vanno alla conquista anche di Supercoppa Europea e Mondiale per club ma in campionato non va oltre il terzo posto ed esce battuto – in entrambi i casi ai rigori sempre col Liverpool – dalle finali di Coppa di Lega ed FA Cup. L’avvio di stagione 2022-23, dopo un mercato complicato ma oneroso – spesi oltre 282 milioni di euro per prendere i vari Koulibaly, Fofana, Sterling, Cucurella e Aubameyang -, è al di sotto delle aspettative: il Chelsea perde due delle prime sei partite (0-3 col Leeds e 1-2 col Southampton), pareggia col Tottenham con tanto di lite nel finale fra Tuchel e Conte, e poi arriva il ko di Zagabria che fa scorrere i titoli di coda sull’esperienza dell’allenatore tedesco. Il nome del successore non è stato ancora reso noto con la squadra che per il momento sarà guidata dallo staff tecnico. Quello di Tuchel, inoltre, è già il secondo esonero stagionale in Premier League dopo Scott Parker al Bournemouth.- foto LivePhotoSport – (ITALPRESS).

  • Cingolani “L’Italia indipendente dal gas russo nell’inverno 2024”

    by Redazione on 7 Settembre 2022 at 06:01

    ROMA (ITALPRESS) – L’Italia potrà fare a meno del gas russo “all’inizio dell’inverno 2024”. Lo ha detto il ministro per la Transizione ecologica, Roberto Cingolani, a Radio Capital. “L’Italia si è mossa con grandissimo anticipo, abbiamo diversificato le nostre fonti di gas, abbiamo ridotto sostanzialmente la nostra dipendenza dal gas russo e continueremo a ridurla nei prossimi mesi con i rigassificatori e con tutte le operazioni che stiamo facendo”, sottolinea il ministro. “Probabilmente non è piaciuto ai russi, perchè questo ci ha reso molto più indipendenti rispetto ad altri Paesi europei”. I loro attacchi “rivelano un atteggiamento totalitario: pensano che gli Stati prendano ordine dagli altri Stati, che ci siano degli Stati che comandano e degli altri che eseguono. E’ la loro cultura, non è la nostra”, sottolinea. “Noi siamo una grande democrazia, in un trust di democrazie europee: stiamo lavorando per garantire l’indipendenza energetica”.Foto: agenziafotogramma.it(ITALPRESS).

  • Energia, Gelmini “Il governo lavora nella giusta direzione”

    by Redazione on 7 Settembre 2022 at 05:21

    ROMA (ITALPRESS) – “Dal governo “ci sono proposte molto convincenti” per contenere i costi degli aumenti dell’energia. “Gli attacchi che arrivando da Mosca dimostrano da un lato che le sanzioni funzionano, altrimenti non si spiegherebbe tutto questo nervosismo, e dall’altro che il governo italiano sta lavorando nella direzione giusta, quella di un tetto europeo al prezzo del gas e di voler sganciare il prezzo dell’energia prodotta da fonti rinnovabili”. Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali, Mariastella Gelmini, a Radio Capital. “Ci sono misure che porteremo in Consiglio dei Ministri nei prossimi giorni a sostegno di famiglie e imprese e c’è soprattutto la volontà di proseguire con le grandi opere, in particolare con il rigassificatore di Piombino”. Foto: agenziafotogramma.it(ITALPRESS).

  • Related Posts

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *