uil-fpl-buone-notizie-per-dipendenti-enti-locali:-firmato-il-contratto.

UIL Fpl. Buone notizie per dipendenti Enti Locali: firmato il contratto.

“Un contratto non scontato che punta a percorsi di riqualificazione e valorizzazione del personale” così Domenico Proietti, Commissario UIL-FPL a margine della firma definitiva del rinnovo del CCNL delle Autonomie Locali in Aran.

“In un contesto economico difficile, grazie alla mobilitazione sindacale, siamo riusciti a dotare di un contratto fortemente innovativo gli oltre 430.000 dipendenti di Comuni, Province, Città Metropolitane, Regioni, Camere di Commercio e Asp” continua il sindacalista, che afferma “Un nuovo impianto ordinamentale che risponde al complesso dell’articolato sistema delle professioni negli Enti, la valorizzazione delle indennità, il festivo infrasettimanale, una nuova disciplina del lavoro a distanza e nuove sezioni contrattuali, per citare solo alcune delle importanti novità normative.”

“Sulla parte economica, invece, si registra un incremento medio retributivo di 100,17 euro mensili per tredici mensilità, corrispondenti ad una percentuale di rivalutazione del 4,17%. Gli arretrati medi sono pari a 1.727, 63 euro ed avranno decorrenza dal 01 gennaio 2019.” afferma Proietti, che conclude “Più diritti meno disuguaglianze, piu’ tutele e sicurezze per il futuro, più garanzie per la qualità dei servizi pubblici essenziali offerti al cittadino”.

Redazione AssoCareNews.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *