terremoto-nelle-marche,-altra-forte-scossa,-magnitudo-4.3

Terremoto nelle Marche, altra forte scossa, magnitudo 4.3

Alle 6.20 di domenica 20 novembre

C’è stata un’altra forte scossa di terremoto nelle Marche. Alle 6.20 di stamattina l’Istituto Nazionale di Geofisica di Vulcanologia (INGV) ha registrato un sisma di magnitudo 4.3 nella zona della Costa Marchigiana Pesarese ad una profondità di 10 chilometri. Le città più vicine all’epicentro: Fano, Pesaro, Ancona, Rimini e Cesena. Non sono stati egnalati danni a persone o cose.

Appena il 9 novembre scorso le scosse più forti: 5.5 e 5.2.

Prosegue, quindi, lo sciame sismico nelle Marche che ha provocato danni per diverse decine di milioni di euro e oltre un centinaio di sfollati tra le province di Ancona e Pesaro Urbino. Dopo la scossa di magnitudo 4.3, altra dozzina di terremoti di intensità tra 3.2 e 2.1.

Al momento, oltre 2.300 verifiche dei vigili del fuoco per controllare la staticità e le condizioni degli edifici.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *