tentata-rapina-a-distributore-carburanti,-c'e-un-sospettato-–-agrigentooggi

Tentata rapina a distributore carburanti, c'è un sospettato – AgrigentoOggi

E’ sospettato di essere anche uno dei due autori della tentata rapina ad un distributore di carburante, avvenuta ieri sera in via Palma, a Licata, il 46enne licatese, Massimo Tilocca, arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a Pubblico ufficiale. L’indagato è stato trovato in possesso di 166 grammi di cocaina, e duemila euro in contanti, ritenuto provento dell’attività di spaccio, durante una perquisizione.

I poliziotti del Commissariato di Licata si erano recati a casa dell’uomo per effettuare una perquisizione, in cerca di prove, dopo la tentata rapina al distributore. Le immagini della videosorveglianza, infatti, avevano svelato una netta somiglianza tra l’uomo immortalato in sella allo scooter e il 46enne. Entrati nell’appartamento l’uomo si è subito recato in bagno, nel tentativo di disfarsi di un involucro tirando lo sciacquone del water. La prontezza degli agenti, con non poche difficoltà, ha permesso di recuperare la cocaina suddivisi in dosi.

Nel corso della perquisizione, sono stati trovati anche indumenti compatibili con quelli indossati da uno dei delinquenti, che avevano perpetrato il tentativo di rapina. Al termine degli adempimenti di rito, come disposto dal magistrato della Procura della Repubblica di Agrigento, che ha coordinato le attività, l’arrestato è stato condotto presso la Casa circondariale di contrada “Petrusa”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *