targa-telematics:-ancora-piu-soluzioni-per-la-mobilita-connessa

Targa Telematics: ancora più soluzioni per la mobilità connessa

La tech company Targa Telematics ha siglato una nuova partnership con BMW per integrare i dati delle flotte BMW e Mini alle sue soluzioni.

targa-telematics

La strada di Targa Telematics – tech-company specializzata nello sviluppo di soluzioni IoT e di piattaforme digitali per la mobilità connessa – è spianata. Il suo portafogli di soluzioni per la mobilità connessa si amplia continuamente, grazie alle partnership strategiche siglate con le case automobilistiche. L’ultima collaborazione è stata appena firmata con BMW e, in base all’accordo, la piattaforma sarà in grado di integrare il flusso dati provenienti dai veicoli BMW e Mini per abilitare la propria value-proposition, fornendo a tutti i clienti servizi di mobilità, basati sui dispositivi di bordo, assicurando, come di consueto, piena conformità al regolamento GDPR.

Targa Telematics collegherà, tra gli altri, i veicoli BMW direttamente alla sua piattaforma, eliminando l’attività di installazione dell’hardware nella fase di after-market.

Targa Telematics cresce sempre più nel mercato automotive

A seguito di accordi analoghi con importanti attori del settore automobilistico, questa nuova collaborazione consente a Targa Telematics di rafforzare il proprio focus sull’integrazione dei dati a livello globale. Nel mercato automotive, il numero di soluzioni hardware installate a bordo dai produttori nei modelli più recenti sta aumentando in modo significativo. In base a ciò, Targa Telematics punta a integrare i flussi dati prodotti dai sistemi di bordo di ogni produttore, con i quali sta finalizzando diverse partnership.

L’obiettivo di Targa Telematics è fornire ai gestori di flotte e ai conducenti un numero sempre maggiore di servizi digitali, semplificando il processo di provisioning nei veicoli.

Il valore dei dati nella mobilità connessa

“Le case automobilistiche lavorano per adattarsi allo scenario futuro e sempre più decidono di collaborare con player esperti in grado di trasformare i dati dei veicoli in importanti informazioni sulle performance”, ha commentato Alberto Falcione, VP Sales di Targa Telematics. “In questo contesto, stiamo facendo leva sulla nostra piattaforma proprietaria ‘hardware agnostic’, che è in grado di raccogliere, integrare e analizzare i dati delle vetture di ogni casa automobilistica e di semplificare l’adozione delle tecnologie telematiche, riducendo l’impatto dell’installazione dei dispositivi. Lavoriamo costantemente per innovare i nostri servizi e le nostre soluzioni di smart mobility per portare più valore ai nostri clienti e costruire concretamente la mobilità del futuro”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *