situazione-paradossale-in-sicilia:-all'ars-nascono-forza-italia-1-e-forza-italia-2

Situazione paradossale in Sicilia: all'Ars nascono Forza Italia 1 e Forza Italia 2

Sicilia, la maggioranza di Schifani già a pezzi: Micciché fonda il gruppo “Forza Italia 2”

miccichè-schifani

Forza Italia 1 e Forza Italia 2: non è uno scherzo ma è quanto sta succedendo in Sicilia con i berlusconiani sempre più divisi ed in lotta tra di loro. Come abbiamo scritto ieri, all’Assemblea regionale siciliana ci sono due gruppi: la spaccatura tra i nove deputati azzurri che fanno capo a Renato Schifani e i quattro che rispondono a Gianfranco Micciché. Insomma, il partito unito che prendeva il 30% dei consensi non esiste più: negli anni il partito si è sempre più indebolito a causa di una linea politica che indubbiamente non ha soddisfatto gli elettori, a vari abbandoni e ad un Berlusconi che ha perduto credibilità.

In Sicilia la ricomposizione della frattura sembra difficile da essere sanata, soprattutto dopo la votazione per il vicepresidente dell’Assemblea, che ha visto la maggioranza di Centro/Destra andare sotto. Sembra evidente che il presidente Schifani è senza maggioranza e le soluzioni sono tre: o ricuce, o chiede “aiuto” alle opposizione o si rischia il voto.

Sembra evidente che serve un intervento forte da parte dei vertici nazionali del Centro/Destra: solo un incontro tra Berlusconi, Salvini ed i vertici di Fratelli d’Italia (il presidente La Russa, pur essendo presidente del Senato, si è occupato del dossier Sicilia) può risolvere la questione. Al momento non pervenuti Cuffaro e Lombardo, i quali hanno deciso un profilo basso sulla vicenda.


Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *