sisal-analizza-i-rischi-e-monitora-il-traffico-dati-con-fido

Sisal analizza i rischi e monitora il traffico dati con Fido

Al fine di ottimizzare i processi di digital onboarding e tutelare i consumatori Sisal sceglie il machine learning di Fido.

Sisal

Sisal, operatore internazionale specializzato nel settore del gioco regolamentato, sceglie Fido per ottimizzare i processi di onboarding analizzando i digital footprint, grazie a un’innovativa piattaforma basata su algoritmi di machine learning.

La partnership tra Sisal e Fido nasce da una ricerca costante di aziende italiane e soluzioni innovative con uno sguardo rivolto a un futuro responsabile, con l’obiettivo di tutelare i consumatori e prevenire possibili rischi per i giocatori che utilizzano la piattaforma online.

Grazie ai digital footprint, Sisal e Fido saranno in grado di analizzare eventuali rischi al fine di ridurre ulteriormente i tassi di abuso di bonus e multi-accounting, in real-time.

“Siamo molto felici di poter supportare una scale-up italiana come Fido e siamo certi che la partnership porterà grande valore aiutandoci a identificare rapidamente i clienti di miglior qualità attraverso l’analisi di dati alternativi”, ha commentato Chiara Marchegiano, Online Marketing Director di Sisal.

“Siamo entusiasti di poter collaborare con una realtà importante come Sisal. I segnali digitali rappresentano uno strumento in più per le aziende che hanno una forte esigenza di monitorare il traffico e le richieste pervenute al fine di ottimizzare e migliorare la qualità dei propri clienti”, ha commentato Paolo Mardegan, Chief Commercial Officer di Fido.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *