sicilia,-approvato-il-ddl-variazione-di-bilancio-nella-seduta-notturna-all’ars

Sicilia, approvato il ddl variazione di bilancio nella seduta notturna all’Ars

“Abbiamo evitato sedute notturne fino ad ora proprio all’ultimo non ci siamo riusciti”, afferma Gianfranco Micciché.

L’Ars ha approvato il ddl di variazioni di bilancio. L’approvazione è avvenuta all’1.30 di notte circa, dopo una lunga maratona. Prima una serie di interruzioni durante il pomeriggio e la sera di ieri, poi la seduta è stata sospesa alle 23 e infine è ripresa poco dopo mezzanotte con l’arrivo in aula del maxi-emendamento del governo.

Una norma proposta dal governo che prevedeva interventi per poco più di 400 milioni di euro, somme statali da destinare in buona parte ai comuni di Palermo e Catania per l’emergenza rifiuti, è stata soppressa dall’aula con voto segreto: 17 voti a favore, 15 contrari.

Il ddl sulle variazioni di bilancio è stato comunque approvato dall’aula all’1:30 di notte e prevede interventi per diversi comparti: dall’agricoltura al turismo, dalla sanità ad investimenti destinati anche ai comuni siciliani, da somme necessarie al pagamento di stipendi a quelle per il bacino dei pensionati Asi.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.