scoperto-gatto

Esteri New York

I proprietari del bagaglio hanno detto che il gatto non apparteneva a loro ma ad altre persone e che probabilmente si era infilato dentro a loro insaputa

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/23-11-2022/scoperto-gatto-clandestino-in-una-valigia-al-check-in-all-aeroporto-500.jpg Scoperto gatto ‘clandestino’ in una valigia al check-in all’aeroporto

New York – Insolita scoperta ai controlli di sicurezza bagagli all’aeroporto Kennedy a New York. Dopo che il controllo a raggi infrarossi ha fatto scattare l’allarme per una valigia, gli agenti della Tsa (Transportation Security Administration) hanno rinvenuto un gatto vivo accucciato tra gli oggetti. Ignari della presenza ‘clandestina’, i proprietari del bagaglio hanno detto che il gatto non apparteneva a loro ma ad altre persone e che probabilmente si era infilato dentro a loro insaputa.

Secondo Lisa Farbstein, portavoce di Tsa, il gatto è stato riconsegnato sano e salvo ai legittimi proprietari. La stessa agenzia ha postato su Twitter le immagini dei controlli a raggi infrarossi dove si vede il felino raggomitolato nella valigia. Un’altra immagine mostra mentre viene liberato da un agente della sicurezza.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *