saviynt-potenzia-la-piattaforma-saas-enterprise-identity-cloud

Saviynt potenzia la piattaforma SaaS Enterprise Identity Cloud

Le nuove funzionalità della piattaforma di Saviynt consentono di migliorare la produttività, incrementando la sicurezza e proteggendo gli investimenti in ambito Identity.

Saviynt

Saviynt, fornitore di soluzioni per la governance di identità e accessi, ha presentato nuove funzionalità all’interno della propria piattaforma EIC (Saviynt Enterprise Identity Cloud). Le novità si basano su aree chiave quali la gestione ottimale delle identità, la protezione degli accessi privilegiati al cloud (CPAM) e l’analisi delle identità propedeutiche all’approccio Zero Trust.

SaviyntSaviynt è da sempre in prima linea nell’innovazione e questa importante release conferma il nostro supporto nei processi di Digital Transformation. Le applicazioni guidano l’organizzazione moderna e sono al centro di ogni trasformazione digitale e proteggere e gestire efficacemente migliaia di applicazioni è diventato il più grande ostacolo oggi da superare“, ha dichiarato Alberto Dossena, Regional Sales Director di Saviynt. “Le nuove funzionalità riducono tempi e costi associati all’onboarding delle applicazioni, consentendo alle imprese di accelerare concretamente i programmi di Identity“.

Onboarding delle applicazioni più rapido e accurato

La funzionalità di onboarding e gestione delle applicazioni si integra, tramite la piattaforma Saviynt Exchange, con i modelli certificati da Saviynt per l’avviamento delle app, assicurando un risparmio del tempo di implementazione fino al 70%.  Ciò migliora il time-to-value semplificando il processo di gestione dell’applicazione. Riduce inoltre il carico di lavoro e l’impegno di risorse IT, riducendo o eliminando i comuni errori di onboarding.

La gestione centralizzata di Saviynt consente ai team IT di monitorare facilmente lo stato di tutte le applicazioni attraverso un’interfaccia utente intuitiva, accelerando l’adozione del programma delle identità e contenendo il TCO. Inoltre, le funzionalità di governance potenziate aiutano i clienti a individuare e proteggere rapidamente le applicazioni aziendali senza tralasciare applicazioni o workload.

Gestione più intelligente delle identità

L’intelligence e l’analisi avanzate sono fondamentali per la gestione delle identità poiché le organizzazioni sfruttano l’automazione per ridurre i rischi per la sicurezza. La funzionalità di Duplicate Identity Management (DIM) di Saviynt sfrutta l’analisi avanzata e l’intelligenza artificiale per aiutare gli utenti a mantenere un set ‘controllato’ delle identità. La nuova funzionalità migliora la visibilità e l’esperienza dell’utente finale associando identità duplicate o multiple a un’identità umana o non umana verificata, riducendo il rischio e il numero delle identità non gestite. Le identità duplicate vengono evidenziate per la revisione e consolidate per applicare l’approccio di “one identity for life”. DIM è un potente strumento per organizzazioni altamente distribuite o che registrano un buon numero di attività di fusioni e acquisizioni.

Protezione degli investimenti sulle tecnologie di Vaulting

La funzionalità Bring-Your-Own-Vault (BYOV) consente alle imprese di proteggere e sfruttare al massimo gli investimenti effettuati e le personalizzazioni apportate alle tecnologie di vaulting. Ciò conferma la tendenza “Bring Your Own” di Saviynt applicata ad app, moduli e widget.

BYOV consente ai clienti di integrare la soluzione CPAM di Saviynt con qualsiasi Vault e di continuare a utilizzare tutte le funzionalità CPAM. L’integrazione con CPAM abilità tutte le funzionalità della piattaforma EIC e rende disponibile il framework del connettore Saviynt per archiviare codici riservati e password.

Il connettore Vault può essere integrato con altri connettori supportati da Saviynt per gestire i codici delle applicazioni da un’applicazione Vault, importando i dati e gestendo gli accessi privilegiati.

Oltre alla funzionalità di BYOV, la soluzione CPAM viene ulteriormente migliorata con nuove funzionalità, tra cui:

  • Una soluzione innovativa di onboarding di PAM con le configurazioni del settore tramite Saviynt Exchange;
  • La gestione degli account dei servizi di Windows in grado di rilevare e fornire la rotazione automatica delle password per gli account di assistenza e gli account di dominio locali o di Active Directory.

Estensioni relative all’assistenza clienti per una maggiore produttività

Saviynt continua a investire per offrire ai clienti un’esperienza altamente interattiva con un portale di documentazione completamente nuovo. Quando sono necessarie risposte rapide, le funzioni di ricerca e navigazione intuitive consentono risultati veloci e contestuali, fornendo indicazioni interattive per attività complesse all’interno della piattaforma. I contenuti personalizzati vengono forniti sulla base delle preferenze e dell’attività. Il nuovo portale della documentazione offre in aggiunta la possibilità di proporre idee e iniziative per aumentare l’autonomia e la produttività.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *