samsung:-nuova-modalita-di-riparazione

Samsung: nuova modalità di riparazione

Samsung ha lanciato la notizia secondo cui sta progettando un nuovo sistema di riparazione dei dispositivi Galaxy.

In particolare, molti utenti sono spesso preoccupati del fatto che quando mandano il proprio dispositivo in riparazione presso gli operatori, i loro dati sensibili non siano correttamente protetti. Non solamente per una questione di privacy, ma anche per una questione di competenze: spesso è capitato a chiunque che quando venivano aggiustati i dispositivi, alcuni dati andavano persi.

Come funzionerà la novità Samsung

In particolare, visto che i clienti Samsung spesso non si fidano degli specialisti che lavorano sui loro dispositivi. Questo perchè non si è mai sicuri che i propri dati, come immagini, documenti e informazioni finanziarie, siano al sicuro. Potrebbero venire cancellati o peggio, potrebbero essere violati. E’ questa la motivazione che ha spinto Samsung a fornire un nuovo servizio ai propri utenti, rassicurandoli. Consiste nel permettere di diagnosticare e risolvere i problemi direttamente dal proprio cellulare o pc, senza che intervengano terzi.

Ma come funziona? Il cliente per usufruire di questa modalità dovrà accedere alle impostazioni del sistema e aprire “Cura batteria e dispositivo”. A questo punto, scelta tale opzione, il sistema operativo resetterà tute le impostazioni e funzionalità del dispositivo, limitando l’accesso a tutte le informazioni di identificazione personale che sono state salvate. Durante questo processo l’utente non potrà accedere alle app da lui scaricate, ma solo a quelle preinstallate.

Una volta concluso il riavvio per risolvere il problema, si potrà riaccedere alle proprie informazioni personali. Basterà sbloccare il telefono o pc con i codici o le impronte digitali per ritornare alla situazione iniziale.

C’è però un’unica limitazione per adesso: infatti l’azienda Samsung ha deciso di fornire l’accesso a questa modalità solo in Corea del Sud e solo ai dispositivi Galaxy. Tuttavia nulla vieta che in futuro verrà consentita anche altrove, in altri paesi e che verrà usata anche sul resto dei dispositivi firmati samsung.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.