sabato-torna-il-festival-dell’alta-langa-a-paroldo

Sabato torna il Festival dell’Alta Langa a Paroldo

Sabato 6 agosto alle 20.45 a Paroldo torna il concerto che da quasi mezzo porta musicisti di fama mondiale nel piccolo borgo dell’alta Langa.

Il 4 agosto 1974, grazie all’amicizia tra l’allora presidente della Pro Loco di Paroldo Pier Carlo Adami e il maestro Lucien Viora, paroldese d’origine e flauto solista all’Orchestra Filarmonica dell’opera di Monte Carlo, prendeva il via la prima edizione del Festival di musica Alta Langa, un concerto dal repertorio di alto livello che nel 2013 ha visto anche la partecipazione come ospite di Sua Altezza Serenissima Alberto di Monaco con la consorte Charlene Wittstock. (In questa occasione il Principe Alberto ricevette la cittadinanza onoraria del Comune di Paroldo).

Il maestro Viora, cittadino onorario di Paroldo dal 1985, dopo il diploma al conservatorio Verdi di Torino con il celebre Maestro Danesin, entrò nella prestigiosa Orchestra Filarmonica dell’opera di Monte Carlo di cui è stato a lungo appunto flauto solista. Nel corso degli anni ha coinvolto nel progetto i migliori componenti dell’orchestra che, al termine della stagione musicale e prima delle vacanze, hanno dedicato due giorni della loro professionalità a Paroldo.

Dopo due anni a ranghi ridotti per i noti problemi legati alla pandemia, quest’anno il concerto torna ai suoi fasti con musiche di Breval, Chopin, Debussy, Dolphy, Mozart, Rochmaninov, Schubert, Shostakovitch eseguite dai maestri Maurizio Barboro (Pianoforte), Nicolay Bogdanov (Pianoforte), Cristina Orvieto (Pianoforte), Rocco Parisi (Clarinetto e Basso Clarinetto), Elisa Monetto (Violino), Luca Costantino (Violino) e ovviamente Lucien Viora al Flauto piccolo.

L’appuntamento è quindi per Sabato 6 Agosto alle ore 20.45 nella Parrocchiale di San Martino e l’ingresso è libero.

festival alta langa paroldo

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.