Riflessione di un’iscritta al nostro gruppo Fb

riflessione-di-un’iscritta-al-nostro-gruppo-fb

Se l’articolo ti è stato utile Condividilo!


Pubblichiamo con piacere questa riflessione di un’iscritta al nostro gruppo Facebook

RIFLETTIAMO…

Un giorno non lontano, quando finalmente avrete compreso la realtà dei fatti, piangerete e chiederete perdono ai vostri figli per averli trattati come bestie senza un reale motivo, per avergli tappato la bocca con un bavaglio privandoli dell’ossigeno… negandogli di fatto la libertà di poter giocare con i suoi amichetti… vietandogli di toccarsi e abbracciarsi… di fatto facendogli respirare ore ed ore per più di un anno, la propria anidride carbonica… con danni neurologici, psicologici e comportamentali inimmaginabili nel medio e lungo periodo! E quando loro vi chiederanno perché lo avete permesso e non li avete protetti, voi cosa risponderete ????? Semplice… CHE AVETE CREDUTO CIECAMENTE A UNA COZZAGLIA DI PAZZI CRIMINALI MALVAGI E CHE ERAVATE TOTALMENTE TERRORIZZATI, MANIPOLATI E LOBOTOMIZZATI DALLA TELEVISIONE! Bravi tant’è l’ignoranza che vi avvolge. Sappiate coro gregge di pecore… che purtroppo per voi quel giorno non è molto lontano ! E’ meglio che cominciate a pensarci… Se per caso sono stata offensiva, vi comunico che non me ne frega un caxxo… perché amo i bambini, sono il nostro futuro, rappresentano la purezza Animica del nostro creatore, e infine odio chi li tocca o li priva della propria LIBERTA’.

La censura di regime vuole la scomparsa dei canali di libera informazione, preziosa per la diffusione della consapevolezza dei cittadini ingannati dal mainstream. Il nostro lavoro per resistere e crescere ha bisogno del vostro sostegno. Grazie anche a te, non lasceremo l’informazione nelle mani dei giornalisti asserviti! Se ritieni utile il nostro lavoro, SOS-Tienilo abbonandoti al nostro Patreon o facendo una donazione su PayPal. Grazie


Se l’articolo ti è stato utile Condividilo!

Autore: Team RaffaelePalermoNews

Il Team di Raffaele Palermo News si occupa principalmente della divulgazione di Informazione Libera e senza Censura. Se anche tu vuoi supportare il nostro lavoro puoi farlo effettuando una Donazione tramite PayPal o Abbonandoti a Patreon. Grazie