rifiuti,-il-ccr-a-mazara-chiuso-dal-30-luglio-al-primo-agosto-–-televallo

Rifiuti, il Ccr a Mazara chiuso dal 30 luglio al primo agosto – Televallo


 

 

Il Centro comunale di raccolta differenziata dei rifiuti di via Biagio Pace, angolo via Marsala, dopo lo stop di tre giorni dal 24 al 27 luglio e la riapertura di ieri ed oggi, rimarrà chiuso ancora nelle giornate di sabato 30 luglio e lunedì primo agosto per riaprire martedì 2 agosto.
 
Lo rende noto l’Ufficio Ambiente del Comune di Mazara del Vallo. La nuova sospensione per due giorni delle attività del Ccr – spiega l’Ufficio – si rende necessaria a causa delle problematiche già evidenziate in occasione della precedente chiusura: problematiche tecnico organizzative, necessari interventi di manutenzione e soprattutto necessaria riorganizzazione del personale a causa dell’emergenza Covid che ha colpito un numero significativo di operatori. Non viene sospesa la raccolta differenziata che prosegue regolarmente. 
 

Il Ccr riaprirà pertanto i battenti martedì 2 agosto, con l’auspicio che possa rientrare l’emergenza personale causata dalla pandemia.

 
Alla riapertura di martedì 2 agosto, il Ccr di via Marsala rimarrà aperto nei consueti orari estivi: tutti i giorni escluso domenica e festivi dalle ore 7,30 alle ore 12,30. 

– Chiarimento modalità di accesso al Ccr: L’Ufficio Ambiente chiarisce che in base alla nuova regolamentazione adottata lo scorso mese di giugno dall’amministrazione comunale possono conferire al CCR esclusivamente gli utenti domestici e non domestici regolarmente iscritti al ruolo Tari.

“Basta dimostrare di essere registrati – sottolinea l’Ufficio Ambiente –  a prescindere dai pagamenti. Basterà esibire una bolletta e non l’attestazione del pagamento per potere usufruire del Ccr e conferire i rifiuti differenziati”. 

comunicato stampa
 

L’articolo Rifiuti, il Ccr a Mazara chiuso dal 30 luglio al primo agosto proviene da Televallo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.