quanto-ti-piacciono-le-emoticon?-trova-il-panda-triste!

Quanto ti piacciono le emoticon? Trova il panda triste!

L’obiettivo del rompicapo del giorno è testare le tue abilità visive: trova il panda triste! Il piccolino si è nascosto in mezzo ai suoi simili, è arduo scovarlo.

Quando si risolvono rompicapo di questa tipologia sembra proprio di impazzire, perché sono realizzati in modo così accurato, da risultare impossibili! La sfida del giorno ha come protagonista questa fantastica e unica specie protetta, il Panda è un animale prezioso da proteggere. Proprio per questo nel test del giorno dovrai fare in modo che stia bene.

test trova panda triste
fonte: creato da Instanews e foto da https://pin.it/VWsBLkM

Se pensi che non ci sia una tattica ben definita per risolvere il test che ti abbiamo sottoposto oggi, ti sbagli di grosso! La ragione risiede nel fatto che è possibile studiare delle mosse che incastrate magistralmente tra loro, ti permetteranno di risolvere gli enigmi in pochissimo.

Il primissimo suggerimento che potrò tornati utile è quelli di immaginare la faccia del panda triste. Hai letto bene, immagina in base ai tratti di quella felice, come potrebbe essere il piccolo amico.

Da questo momento in poi inizia a scorrere con lo sguardo sul display, il piccolo potrai trovarlo in men che non si dica. A fine articolo leggerai la soluzione con un altro trucchetto infallibile.

Ti senti pronto ad affrontare la sfida? Non tirarti indietro, è un colpo che non potrai perdere.

Test del panda: ecco dove si trova il piccolo amico triste

Se sei un amante della logica prova a risolvere un indovinello difficilissimo in un solo minuto, in questo modo testerai le tue abilità di svelto e coraggioso solutore di test. Nel frattempo, quello del giorno sta per concludersi, e ci auguriamo che tu abbia seguito le nostre indicazioni. Hai trovato il panda? Ecco la sua posizione!

risposta esatta ecco dove si trova il panda triste
fonte: creato da Instanews e foto da https://pin.it/VWsBLkM

Con il cerchietto è facilissimo individuare la sua posizione, ma senza il nostro aiuto ce l’avresti fatta? Di certo qui l’intelligenza c’entra poco. Perché l’arma vincente è la logica, come sempre, ma anche un pizzico di furbizia.

Perché oltre al consiglio che ti abbiamo dato, avresti potuto sfruttare dei trucchetti del mestiere. Si tratta di uno strumento che hanno tutti gli smartphone ed anche i personal computer, cioè lo zoom!

Ebbene, avresti potuto ingrandire l’immagine per poi trovare in meno di un minuto l’animaletto piangente, specialmente se lo hai immaginato nella tua mente. Dalla prossima volta in poi metti in atto questi consigli.

Se ti è piaciuta la sfida prova un rompicapo simile: trova il Pikachu nascosto in mezzo ai tanti Charlie Brown, sembra impossibile, ma non lo è. Allora, che stai aspettando? La strada per diventare il miglior solutore di sempre è lunga, ma con una buona dose di allenamento non avrai rivali.

Ci vediamo alla prossima sfida, i rompicapo di Instanews non vanno mai in vacanza.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.