qatar-2022,-l'olanda-batte-il-senegal:-2-0-nel-segno-di-gakpo-e-klaassen

Qatar 2022, l'Olanda batte il Senegal: 2-0 nel segno di Gakpo e Klaassen

1 minuto (tempo di lettura)

All’Al-Thumana Stadium di Doha, va in scena la seconda partita del girone A di Qatar 2022 tra Senegal e Olanda. Gli Orange sfidano i campioni d’Africa in carica, con i quali si giocheranno probabilmente il primo posto nel girone. Si schierano con il classico 4-3-3 i senegalesi: a guidare l’attacco Dia, centravanti della Salernitana, supportato da Sarr e Diatta sugli esterni. In difesa, titolare Koulibaly, ex Napoli. L’Olanda del tecnico van Gaal risponde con la duttilità del 3-5-2: dal 1′, ci sono Janssen e Bergwijn a guidare l’attacco. Negli undici iniziali anche Dumfries, esterno dell’Inter, e De Ligt, ex Juventus.

Senegal-Olanda 0-2, Primo Tempo

Nel primo tempo, prova a partire bene la formazione africana ma ad andare vicini al gol sono gli olandesi. Al 4′, Gakpo serve in mezzo all’area Bergwijn, il quale non riesce a trovare di poco la deviazione vincente. Il Senegal reagisce e si rende pericoloso in più di un’occasione nel primo quarto d’ora con Sarr.

Al 19′, l’Olanda sfiora il gol del vantaggio con Frankie de Jong, che gestisce bene l’azione di contropiede ma non riesce a calciare verso la porta al momento giusto. L’Olanda esplora tutte le zone del campo per sorprendere la retroguardia avversaria. Al 27′ ci prova anche van Dijk su azione di calcio d’angolo: pallone sul fondo.

Per tutto il primo tempo, però, domina complessivamente l’equilibrio. L’Olanda crea occasioni ma non riesce a sfondare e a impegnare seriamente Eduard Mendy, portiere del Chelsea. Dopo 2′ di recupero concessi dall’arbitro della sfida, il signor Wilton Sampaio, manda le squadre a riposo sul punteggio di 0-0.

Senegal-Olanda 0-2, Secondo Tempo

La ripresa comincia sulla falsa riga dei primi 45′. Van Gaal prova ad affidarsi ai cambi: al 62′, van Gaal toglie Janssen e mette dentro Depay. La prima grande occasione del secondo tempo, però, capita al Senegal: al 65′, Dia calcia a incrociare da dentro l’area di rigore e impegna Noppert, costretto a rifugiarsi in calcio d’angolo.

Complessivamente, sono scarse le occasioni da gol della ripresa. Nessuno riesce a sfondare fino all’84’, quando un cross dalla sinistra di de Jong trova l’incornata vincente di Gakpo. Olanda in vantaggio! Il Senegal prova subito a reagire con la conclusione dal limite dell’area del subentrato Gueye: para ancora Noppert.

Il Senegal cerca la via del pari fino alla fine ma non bastano nemmeno gli 8′ di recupero concessi. All’ultimo istante, invece, è l’Olanda a raddoppiare grazie alla rete di Klaassen. Comincia al meglio, dunque, l’avventura a Qatar 2022 per gli Orange, che potrebbero centrare la qualificazione agli ottavi di finale già nella prossima sfida contro l’Ecuador.

Nell’altra sfida del raggruppamento, giocatasi ieri, l’Ecuador ha sconfitto per 2-0 i padroni di casa del Qatar. La classifica del girone A, quindi, vede i sudamericani al primo posto con tre punti, a pari merito con l’Olanda. Seguono Senegal e Qatar ultimi a 0.

Fonte foto: FIFA World Cup)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli di proprietà di Voci di Città, rilasciati sotto licenza Creative Commons.

Sei libero di ridistribuirli e riprodurli, citando la fonte.

Valuta l’articolo!

Totale: 0 Media: 0

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *