premio-mia-martini,-la-messinese-iside-bombaci-in-finale-con-“gabbie-di-diamanti”

Premio Mia Martini, la messinese Iside Bombaci in finale con “Gabbie di diamanti”

La messinese Iside Bombaci accede alla finalissima del “Premio Mia Martini” con il brano “Gabbie di diamanti”

La messinese Iside Bombaci, cantante pop lirica, classe 1991, accede alla finalissima del “Premio Mia Martini“, che si svolgerà dal 24 al 26 Novembre al Teatro Comunale di Cittanova. Il premio, giunto alla sua 28ª edizione, è stato istituito nel 1995 a Bagnara Calabra, città natia della grande e indimenticata interprete della canzone italiana, per volontà del regista Nino Romeo.

Si tratta di una manifestazione entrata a far parte degli appuntamenti artistici culturali più importanti d’Europa. Iside, riconosciuto talento della lirica e del canto, gareggerà con il brano “Gabbie di diamanti” nella categoria “Nuove Proposte” (a cui possono partecipare cantanti e gruppi di età compresa tra i 13 ed i 45 anni).

La giovane messinese, che dopo aver approfondito gli studi di canto e pianoforte al Conservatorio cittadino “Arcangelo Corelli” ha anche preso parte a diversi concorsi canori e rappresentazioni liriche, si è meritata il diritto all’accesso alla finalissima, dopo aver superato – lo scorso 8 giugno – la fase degli “Incontri artistici” di Scalea (dove si era esibita, con la cover di “Insieme”, brano cult di Mina) e successivamente la seconda espressione di voto popolare, tenutasi nei giorni scorsi.

Iside, che ha ripreso il suo percorso canoro e musicale dopo aver completato gli studi di Ingegneria, avrà bisogno del sostegno dei suoi concittadini per realizzare il sogno di aggiudicarsi l’ambito Premio. “Ho deciso di partecipare al Premio Mia Martini – ha detto la giovane cantante – per amore del canto e per ricordare a tutti che Messina è una fucina di talenti che hanno solo bisogno di occasioni. Sono fiera di poter rappresentare la mia città in un evento intitolato ad una voce unica e iconica della canzone italiana“.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *