pnrr:-l’amministrazione-castiglione-ottiene-finanziamenti-per-1milione-e-750mila-euro-destinati-all’edilizia-scolastica-–-televallo

Pnrr: l’amministrazione Castiglione ottiene finanziamenti per 1milione e 750mila euro destinati all’edilizia scolastica – Televallo

Riqualificazione del plesso “Montessori” e realizzazione di un nuovo asilo nido all’interno dellex ospedale Tedeschi Scuderi

Il sindaco Giuseppe Castiglione e l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Stefano Tramonte esprimono soddisfazione per l’ottenimento di 2 importanti finanziamenti dell’importo complessivo di 1milione e 750mila euro per la realizzazione di interventi di edilizia scolastica nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Un finanziamento di 597 mila e 492 euro, da parte del Ministero dell’Istruzione, è stato infatti ottenuto dall’Amministrazione comunale per la riqualificazione architettonica e funzionale, la messa in sicurezza e l’abbattimento delle barriere architettoniche del plesso scolastico “Montessori” di via Don Bosco, sede della scuola dell’infanzia.

Il progetto, redatto dall’arch. Vincenzo Cuttone e approvato dalla giunta Comunale con delibera n. 45 del 25/02/2022, in particolare, prevede la messa in sicurezza e il ripristino delle parti ammalorate della struttura in cemento armato, il rifacimento degli intonaci e delle pavimentazioni, la sostituzione di tutti gli infissi, la rimodulazione degli impianti elettrici e antincendio e l’istallazione di un impianto per la produzione energia da fonti rinnovabili (pannelli fotovoltaici e impianto di solare termico).

Un milione e 150mila euro sono stati, invece, ottenuti, sempre dall’Amministrazione comunale, per la realizzazione di un nuovo asilo nido di 450 metri quadri nello spazio libero all’interno del complesso “ex ospedale Tedeschi Scuderi” di via Fiera dell’Eremita. Questo progetto è stato redatto dall’ufficio tecnico comunale di cui è responsabile l’arch. pian. Lisa Biondo.

All’interno dell’ampio e articolato complesso “Tedeschi Scuderi”, nel padiglione A, sarà inoltre realizzato il primo asilo nido comunale i cui lavori sono già iniziati.

«Il grande impegno profuso dalla nostra Amministrazione comunale nell’Ambito del PNRR comincia a dare i suoi frutti – dichiarano il Sindaco Castiglione e l’ass. Tramonte – Oltre a questi 2 importanti finanziamenti, infatti, avevamo già infatti ottenuto le risorse economiche anche per la realizzazione di un centro educativo diurno destinato a bambini e ragazzi disagiati tra i 4 e i 18 anni (per un 1milione e 198mila euro) e siamo in attesa degli esiti degli altri 10 bandi a cui abbiamo partecipato per un importo complessivo di circa 25milioni di euro. Contiamo, infatti, di intercettare finanziamenti che ci consentirebbero di migliorare notevolmente la qualità della vita nel nostro Comune sia dal punto di vista ambientale sia da quello socio-culturale, puntando in particolare sulle scuole. Infatti, abbiamo già ottenuto 1milione e 400mila x la riqualificazione del plesso De Amicis, i cui lavori dovrebbero iniziare a giugno, e confidiamo di ottenere i fondi destinati anche alle infrastrutture della scuola media e del plesso Livatino».

comunicato stampa

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *