operazione-“rimpiazzo”:-riesame-revoca-misura-cautelare-per-giovane-di-vibo

Operazione “Rimpiazzo”: Riesame revoca misura cautelare per giovane di Vibo

E’ stato condannato in primo grado a 13 anni e 5 mesi di reclusione. La misura era stata adottata dal Tribunale di Vibo su richiesta della Dda

Redazione

Operazione “Rimpiazzo”: Riesame revoca misura cautelare per giovane di Vibo

Il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha revocato la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per tre volte alla settimana disposto dal Tribunale collegiale di Vibo Valentia nei confronti di Nazzareno Pannace, 32 anni, di Vibo, ma domiciliato a Bologna. La misura era stata ripristinata il 18 luglio scorso dal Tribunale di Vibo – in accoglimento di una richiesta della Dda di Catanzaro – che l’ha giudicato nell’ambito dell’operazione denominata “Rimpiazzo” condannandolo in primo grado a 13 anni e 5 mesi di reclusione. I giudici del Riesame hanno così accolto le argomentazioni prospettate dagli avvocati Giuseppe Di Renzo e Marianna Zampogna.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.