operai-dell'enel-bloccati-nella-neve-su-monte-pecoraro:-interviene-l'anas

Operai dell'Enel bloccati nella neve su Monte Pecoraro: interviene l'Anas

Erano rimasti intrappolati all’altezza del bivio di Nardodipace. Si sta lavorando nelle Serre per garantire la circolazione stradale in sicurezza

Redazione

Operai dell’Enel bloccati nella neve su Monte Pecoraro: interviene l’Anas
Gli operatori Anas a lavoro

Anche gli operatori di Anas sono a lavoro in queste ore per supportare durante l’emergenza neve i comuni delle Serre vibonesi, – in particolare Serra San Bruno, Spadola, Simbario -, ma anche la provincia e Sorical. Nel corso della notte sono intervenuti su Monte Pecoraro per liberare alcuni operai dell’Enel rimasti bloccati all’altezza del bivio di Nardodipace in una zona di non competenza dell’Anas. Da oltre 48 ore l’Anas sta inoltre operando con tre mezzi e otto uomini a rotazione per consentire la circolazione stradale in piena sicurezza.

LEGGI ANCHE: Gelo e forte vento nel Vibonese: nelle Serre disagi e scuole ancora chiuse

Maltempo, nel Vibonese l’impianto idrico dell’Alaco va in blocco

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *