non-comprate-questa-acqua:-rilascia-sostanze-che-fanno-male-alla-salute

Non comprate questa acqua: rilascia sostanze che fanno male alla salute

Non tutti sanno che quando si compra acqua in bottiglia di plastica bisogna stare molto attenti alla loro esposizione al sole. Più la temperatura e il tempo di esposizione al sole aumentano e più i legami chimici della plastica si rompono. Per questo aumenta la probabilità che le sostanze chimiche filtrino proprio nell’acqua. Quando resta troppo esposta al sole il materiale plastico che la contiene rilascia alcune particelle chimiche tossiche che fanno male alla salute.

Attenzione alle bottiglie di plastica

Una ricerca pubblicata sulla rivista Environmental Pollution ha evidenziato che si trovano elevate quantità di antimonio e BPA (bisfenolo A) proprio in quella acqua conservata in bottiglie di plastica che sono esposte ad elevate temperature. Alcuni studiosi della California hanno rintracciato ben 29 sostanze chimiche pericolose per la salute che sono in grado di migrare dalla plastica della bottiglia all’acqua.  La quantità di queste sostanze aumenta di 9 volte quando la bottiglia passa da da 20 a 30 °C.

I ricercatori dello State University of New York hanno condotto altri studi ed hanno riscontrato numerose particelle di microplastica nell’acqua confezionata. In particolare hanno trovato con maggiore frequenza il polipropilene. E’ un materiale presente proprio nei tappi delle bottiglie. Fra le sostanze che si sciogliono nell’acqua in bottiglia di plastica anche l’antimonio. Quando le bottiglie raggiungo temperatire intorno a 60 °C, facilmente nella stagione estiva, l’antimonio arriva a livelli superiori rispetto i limiti di sicurezza. I risultati, quindi, fanno emergere una situazione assai allarmante circa l’acqua in bottiglia di plastica.

Perchè bere acqua da rubinetto?

Secondo quanto riporta il sito dell’Istituto superiore di sanità Il BPA è un interferente endocrino. E’ in grado di danneggiare la salute alterando l’equilibrio endocrino. Può alterare lo sviluppo dei sistemi riproduttivo, nervoso ed immunitario. Per evitare il contatto con il Bpa rilasciato dal contenitore al contenuto il consiglio è di bere acqua di rubinetto. In alternativa bisogna acquistare acqua in bottiglie di vetro. Anche per il prelievo di acqua dalle fontanelle bisognerebbe utilizzare le bottiglie di vetro.

Come difendersi dal BPA?

Prima di acquistare acqua in bottiglia di plastica ecco alcuni accorgimenti che si possono utilizzare. Anzitutto conoscere la distanza della sorgente alla quale è stata imbottigliata. Più questa sorgente è distante dal supermercato e più alta è la possibilità che durante il tragitto sia andata incontro a riscaldamento. Attenzione alla scandenza dell’acqua. Per l’acqua minerale in bottiglie di di plastica (PET) in genere è di un anno. Una qcaua imbottigliata in piena estate va incontro più facilmente al caldo durante il suo trasferimento. Una acqua confezionata in inverno va incontro con meno facilità a riscaldarsi durante il suo trasferimento.

L’articolo Non comprate questa acqua: rilascia sostanze che fanno male alla salute proviene da Cefalunews.net.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.