nitrati-a-mazara,-affidata-la-progettazione-esecutiva-per-la-realizzazione-dell’impianto-a-ramisella-–-televallo

Nitrati a Mazara, affidata la progettazione esecutiva per la realizzazione dell’impianto a Ramisella – Televallo

A distanza di un anno e mezzo dall’ordinanza con la quale il sindaco Salvatore Quinci ha fatto divieto di utilizzo dell’acqua nei quartieri Trasmazaro e Tonnarella a causa dell’alta presenza dei nitrati, si registra una novità nell’annosa vicenda che da anni tiene in “scacco” migliaia di cittadini della città del Satiro. Con propria determina, infatti, il dirigente del terzo settore di Palazzo dei Carmelitani, Maurizio Falzone, ha affidato l’incarico per la progettazione esecutiva inerente i “Lavori per la realizzazione di un
impianto automatico di abbattimento del contenuto di nitrati nell’acqua dei pozzi Ramisella”. A occuparsene sarà un tecnico esterno al comune, ovvero l’ingegnere Matteo Noventa, padovano, che percepirà un compenso di 35 mila euro. Un passo in avanti, dunque, al quale ne dovranno seguire ovviamente tanti altri per giungere, si spera, alla soluzione definitiva e positiva di questa vicenda. L’impianto in questione, che costerà circa 800 mila euro e verrà finanziato con somme “recuperate” da vari mutui in essere con la Cassa depositi e prestiti, è stato pensato dall’amministrazione per ovviare e il problema e la relativa approvazione risale al luglio 2021.

L’articolo Nitrati a Mazara, affidata la progettazione esecutiva per la realizzazione dell’impianto a Ramisella proviene da Televallo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.