montechiaro-d'asti-saluta-il-suo-parroco-don-paolo-prunotto-–-atnews.it

Montechiaro d'Asti saluta il suo parroco don Paolo Prunotto – ATNews.it

di – 05 Settembre 2022 – 8:54

Ieri, domenica 4 settembre, la comunità montechiarese si è stretta intorno al suo parroco, don Paolo Prunotto, che lascia la parrocchia di Santa Caterina e le altre parrocchie collegate di Cortanze, Cunico e Piea dopo nove anni.

Don Paolo, durante l’omelia ha detto: “Il mio non è un addio ma un arrivederci. Grazie di cuore per questa mia permanenza in paese, nove anni esatti, in quanto sono arrivato il 1° settembre del 2013, in occasione della festa patronale. Il vescovo, vuole una turnazione ogni dieci anni, quindi se non era quest’anno l’anno a venire. Un ringraziamento generale a tutti quelli che hanno collaborato con me, in questi anni proficui per iniziative. Un grazie all’amministrazione comunale: abbiamo lavorato bene insieme, senza invasioni di campo, ognuno ha lavorato secondo le sue competenze e ruoli”.

Il sindaco Paolo Luzi, ha ringraziato don Paolo per questi nove anni di permanenza nel comune: “In questi anni ci hai accompagnato con una presenza costante e discreta e, mentre proclamavi la parola di Dio, sapientemente hai lasciato ad ognuno la libertà di accoglierla, lasciando a noi le riflessioni finali senza costrizioni, nella massima libertà di pensiero. In questi anni, abbiamo apprezzato l’umiltà, la semplicità la generosità ed il tuo modo di essere, ma anche l’intelligenza e la tua preparazione culturale della storia dell’arte. Hai percorso nove anni dei miei 15 anni di mandato, tante volte sei stato il mio confidente. Ringraziamo il Signore per il dono che ci ha fatto per averti inviato in mezzo a noi. Anche per la comunità montechiarese non è un addio, ma un’arrivederci”.

A fine messa, come da tradizione nel giorno del Palio, don Paolo ha benedetto il fantino e il cavallo che nel pomeriggio si sono aggiudicati il terzo posto.

don paolo prunotto

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *