milazzo:-ancora-un-rinvio-sulla-tari,-il-consiglio-approva-variazione-di-bilancio

Milazzo: ancora un rinvio sulla Tari, il Consiglio approva variazione di bilancio

tari

Milazzo: il consiglio ha deciso di rinviare ad altra data l’approvazione del regolamento per la disciplina della tassa rifiuti

Riunito per trattare 3 argomenti con carattere d’urgenza, che è stata riconosciuta da 13 consiglieri e 5 astenuti (Antonino Amato, Lorenzo Italiano, Giuseppe Crisafulli, Damiano Maisano ed Alessio Andaloro), il consiglio comunale di Milazzo ha deciso di rinviare ad altra data l’approvazione del regolamento per la disciplina della tassa rifiuti (Tari 2022) dopo la comunicazione dell’assessore Roberto Mellina, che, ancora una volta, era stato deciso il rinvio al 31 agosto, ed il punto di vista del presidente Alessandro Oliva per il quale l’argomento meritava un dibattito più approfondito e serrato, aggiungendo pure che erano stati presentati pure degli emendamenti. L’Aula ha così affrontato ed esitato la delibera riguardante un debito fuori bilancio dell’importo di € 3.775,91 per lavori di somma urgenza per la sostituzione dell’impianto di climatizzazione della sala server del centro elaborazione dati. Tredici i voti favorevoli, contrari invece Lorenzo Italiano, Giuseppe Crisafulli, Antonino Amato, Damiano Maisano e Alessio Andaloro. Votazione identica per l’esecutività della delibera che sarà inviata alla Corte dei Conti.

Quindi, lettura della proposta per l’assestamento generale del bilancio e salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2022, dei pareri di commissione e del collegio dei revisori dei conti (presenti alla seduta). Prima del voto un intervento di Lorenzo Italiano con richiesta di chiarimenti riguardanti variazioni di bilancio e lamentando però l’assenza in aula del dirigente del settore finanziario. Procedendo poi alla votazione, la proposta veniva approvata con 15 voti favorevoli e 3 contrari (Lorenzo Italiano, Damiano Maisano e Alessio Andaloro), mentre con voto unanime dei 14 presenti veniva dichiarata immediata esecutività della delibera. Si tornerà in aula alle ore 19,30 di martedì 2 agosto per approvare il regolamento per la disciplina della Tari 2022.


Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.