messina-celebra-la-sua-santa-patrona:-oggi-e-festa-della-madonna-delle-lettere,-una-devozione-antichissima

Messina celebra la sua Santa Patrona: oggi è Festa della Madonna delle Lettere, una devozione antichissima

Messina rinnova la devozione alla sua Patrona, oggi è Festa della Madonna della Lettera

Messina oggi, 3 Giugno 2022, festeggia la Madonna della Lettera. Il culto della Madonna affonda le radici nel 42 d. C. quando il Senato di Messina inviò a Gerusalemme i messaggeri Girolamo Origgiano, Marcello Benifacite, Ottavio Brizio e il centurione Mulè per comunicare che la città si era convertita al Cristianesimo. “Vos et ispam civitatem benedicimus” è la benedizione che la Vergine fece alla città di Messina e che ancora oggi campeggia alla base della statua della Madonna all’ingresso del porto. Nella città dello Stretto il culto della Madonna della Lettera si affermò nel XVIII secolo, quando il Monaco Gregorio Arena consegnò alla città una traduzione dall’arabo alla lettera di Maria.

Messina, oggi è Festa della Madonna della Lettera: la viabilità per la processione

In occasione della festività della Madonna della Lettera, protettrice della città di Messina, il 3 giugno si svolgerà la tradizionale processione con partenza da piazza Duomo alle ore 18.30, lungo il percorso corso Cavour, via T. Cannizzaro, via Garibaldi (carreggiata lato monte), via I Settembre e rientro in piazza Duomo. Per consentire il passaggio del simulacro in argento, opera dello scultore messinese Lio Gangeri e niellata dal romano Pietro Calvi, nelle strade interessate sono stati adottati provvedimenti viabili. Pertanto, venerdì 3 giugno, per il tempo strettamente necessario al passaggio della processione, sarà interdetta la circolazione veicolare lungo il corso Cavour, nel tratto compreso fra piazza Duomo e via T. Cannizzaro; e nelle vie T. Cannizzaro, tra corso Cavour e via Garibaldi; via Garibaldi, carreggiata lato monte, tra via T. Cannizzaro e via I Settembre; e in via I Settembre, nel tratto compreso tra via Garibaldi e Piazza Duomo. Inoltre, sempre venerdì 3, dalle 8 alle 24, sarà vietata la sosta nello spazio destinato alla fermata degli autobus, in corrispondenza del limite ovest di piazza Duomo, ed in via I Settembre, lato sud, tra le vie Cesare Battisti e Garibaldi. Per consentire il passaggio del corteo religioso, saranno aperti i varchi con rimozione dei paletti dissuasori, in piazza Duomo, lato corso Cavour, ed in via I Settembre, in corrispondenza dell’intersezione con via Cesare Battisti; e dalle 16 sino a circolazione normalizzata, su indicazione della Polizia Municipale, sarà istituito il doppio senso di circolazione in via Garibaldi, carreggiata lato est, tra via I Settembre e largo S. Giacomo.

La Madonna della Lettera, culto religioso e orgoglio di Messina: il legame con Palmi, la Calabria e l’ammirazione dei giornali inglesi nel Novecento [FOTO]

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.