manifestazione-per-la-pace,-anche-flavio-insinna-in-piazza:-“seguo-l'esempio-di-gino-strada,-la-guerra-e-l'inizio-di-tutte-le-tragedie”-–-il-fatto-quotidiano

Manifestazione per la pace, anche Flavio Insinna in piazza: “Seguo l'esempio di Gino Strada, la guerra è l'inizio di tutte le tragedie” – Il Fatto Quotidiano

C’era anche Flavio Insinna, presentatore Rai e volto noto dello spettacolo ma anche attivista, in piazza della Repubblica a Roma, alla manifestazione Europe for Peace. “Come mai qui? Il 20 marzo eravamo in piazza San Giovanni per la Pace, contro le guerre, con gli amici di Blob, Aboubakar Soumahoro, Cecilia Strada. Siamo ancora qui perché avevamo capito da subito che sarebbe stata una tragedia“.” Ero amico di Gino Strada – ha detto ancora Insinna – che ci ha insegnato una cosa precisa: la guerra è l’inizio di tutte le tragedie, bambini che scappano, famiglie distrutte, civili morti, gente torturata. In guerra muore insieme alle persone anche la verità. Non sappiamo bene che succede. E intanto si vendono le armi, il gas a quei prezzi. E come abbiamo imparato dai libri storia, quando giù per strada scorre il sangue i piani alti fanno i soldi. Lavoro con Emergency, Sant’Egidio, e mio padre faceva il medico, mi ha insegnato che la cosa più preziosa è l’essere umano e vita umana” ha concluso

Sostieni ilfattoquotidiano.it:

portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.

Grazie Peter Gomez

Articolo Precedente

Resta incastrato fino all’ascella nel water della discoteca: stava cercando di recuperare un dente. Lungo intervento per liberarlo

next

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *