maltrattamento-di-animali:-un’assoluzione-a-vibo

Maltrattamento di animali: un’assoluzione a Vibo

Sentenza del Tribunale di Vibo Valentia per un 38nne di Cessaniti accusato anche di aver importato illegalmente pappagalli in via di estinzione

Redazione

Maltrattamento di animali: un’assoluzione a Vibo

Il Tribunale di Vibo Valentia ha assolto Marcello Gasparro, 38 anni, di Cessaniti, dall’accusa di maltrattamento di animali. In particolare, l’imputato – difeso dall’avvocato Carmine Pandullo – era accusato di aver tenuto in cattive condizioni igienico sanitarie ed esposto alle intemperie diversi animali fra pappagalli, pavoni, cinque cani corsi, due cani da pastore del Caucaso, fagiani, anatre, papere, un pony, conigli, maiali, colombi e canarini. Per l’imputato anche la contestazione di aver importato illegalmente alcune specie animali in via di estinzione. Le contestazioni risalivano al gennaio 2018.

LEGGI ANCHE: Ricettazione: assolto a Vibo 60enne di Coccorino

Incidente stradale mortale, assolto giovane di Arena

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *