“lunedi-pirandelliani”,-il-bilancio-e-positivo

“Lunedì pirandelliani”, il bilancio è positivo

Un bilancio senza alcun dubbio positivo, con tutti i posti occupati dal pubblico, per la breve rassegna cinematografica dal titolo “Lunedì pirandelliani”, a cura di Beniamino Biondi. Un’idea che ha funzionato grazie ai tre appuntamenti fissi ogni lunedì e al progetto di celebrare Luigi Pirandello nel passaggio dalla pagina scritta al cinema, in una verifica del valore che le novelle del drammaturgo agrigentino hanno assunto nella traduzione cinematografica. “Su questo bilancio- commenta Biondi- adesso l’auspicio è che i “Lunedì pirandelliani”, grazie al riscontro ottenuto, possono diventare una formula periodica in altre stagioni dell’anno, valorizzando ancora di più uno spazio come Villa Aurea – tra il tempio di Ercole e il Tempio della Concordia – adatto alla realizzazione di eventi culturali che possono portare sempre maggiore richiamo, anche grazie alle precedenti stagioni musicali o a proposte letterarie che paiono congeniali a uno spazio simile che consente di cogliere appieno lo spirito e l’atmosfera raffinata della Valle dei Templi. In questo senso un plauso va al direttore dell’Ente Parco, l’architetto Roberto Sciarratta, che ha sostenuto con convinzione la realizzazione dell’iniziativa, proseguendo nella celebrazione di Luigi Pirandello con una formula che ne ha indagato l’impatto culturale e le influenze artistiche su arti diverse dalla drammaturgia e dalla prosa”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.