lecce:-controlli-straordinari-volti-al-contrasto-di-spaccio-e-immigrazione-clandestina

Lecce: controlli straordinari volti al contrasto di spaccio e immigrazione clandestina

1 minuto (tempo di lettura)

LECCE – Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio predisposti in questi giorni dal Questore di Lecce, si è voluto maggiormente attenzionare la zona della Stazione Ferroviaria solitamente ad alta frequentazione di soggetti senza fissa dimora, in prevalenza cittadini extracomunitari che spesso abusano di bevande alcooliche sfociando in comportamenti illeciti che creano notevole disagio ai residenti del quartiere, ma anche le vie limitrofe allo stesso quartiere per serrati controlli rivolti al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, al fenomeno della prostituzione e ai reati contro la persona in genere.

I citati servizi straordinari si sono svolti nella serata di ieri 16 novembre e proseguiranno nei giorni a seguire e sono stati eseguiti dalle pattuglie del personale della Sezione Volanti della Questura di Lecce, dal personale della PAS  e da quello del Reparto Prevenzione Crimine “Puglia Meridionale” che ha effettuato anche diversi posti di controllo nella città.

I servizi sono stati integrati da una unità di rinforzo del Reparto Mobile di Taranto impiegato al fine di assicurare un supporto operativo adeguato qualora si fossero determinate occasioni di insofferenza ai controlli di Polizia.

Sono state controllate 5 attività commerciali autorizzate alla somministrazione di alcoolici all’interno delle quali sono stati identificati diversi avventori alcuni con diversi precedenti penali.

Nei pressi della stazione è stato sanzionato un 46enne di Lizzanello per guida in stato di ebbrezza alcoolica e ritirata la patente.

Sono stati segnalati un senegalese senza fissa dimora in possesso di 0,5 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, una 22enne residente in provincia anch’ella trovata  in possesso di 0,5 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana ed un uomo di 43 anni della provincia trovato in possesso di oltre 10 grammi di eroina.

In prossimità del Viale dell’Università,  i controlli hanno interessato gli avventori di alcuni locali di intrattenimento.

Nell’ambito dei servizi è stato notificato l’avviso di avviso di rigetto del procedimento per il rilascio del Permesso di Soggiorno ad un cittadino senegalese, mentre un suo connazionale, irregolare sul territorio nazionale e destinatario di Ordine di Espulsione del Questore di Lecce datato 29 agosto 2021, è stato indagato in stato di libertà per inottemperanza a tale Ordine.

Il servizio di controllo straordinario della Polizia di stato è stato esteso anche alla piazzetta antistante il Convitto Palmieri ove gli agenti hanno controllato circa venti ragazzi minorenni e tra questi ad uno di loro hanno sequestrato una bustina con una piccola quantità di hashish.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli di proprietà di Voci di Città, rilasciati sotto licenza Creative Commons.

Sei libero di ridistribuirli e riprodurli, citando la fonte.

Valuta l’articolo!

Totale: 0 Media: 0

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *