lavori-in-piazza-municipio,-gioia:-«amministrazione-comunale-inadeguata»

Lavori in Piazza Municipio, Gioia: «Amministrazione comunale inadeguata»

L’esponente di “Azione” elenca i disagi degli interventi in atto a ridosso del Natale e annuncia un’interrogazione che sarà presentata dal consigliere comunale Stefano Luciano

Redazione

Lavori in Piazza Municipio, Gioia: «Amministrazione comunale inadeguata»
Il Comune di Vibo e nei riquadri Claudia Gioia e Maria Limardo

«L’ennesima riprova in ordine all’inadeguatezza dell’attuale amministrazione è rappresentata dalla scelta dei tempi di inizio dei lavori in Piazza Municipio». Ad affermarlo è Claudia Gioia, segretaria cittadina di “Azione”, in ordine agli interventi per la riqualificazione di Piazza Martiri d’Ungheria iniziati lunedi. «E infatti, com’è noto a tutti, – ha proseguito – tali lavori hanno avuto inizio da qualche giorno e sono già stati sospesi poiché dopo appena 30 cm di scavo è riaffiorata un’antica pavimentazione che dovrà essere attentamente visionata dagli esperti relativamente all’aspetto archeologico. Il punto è che tale lavori creano un fortissimo disagio proprio in relazione al periodo natalizio in quanto da un lato riducono drasticamente i parcheggi in pieno centro e dall’altro riducono l’area del mercato settimanale ivi collocato in attesa del completamento dei lavori di Piazza Spogliatore. Rimane un mistero capire quali siano le ragioni che hanno spinto l’amministrazione ad iniziare i lavori – ha tuonato Gioia – proprio a ridosso delle festività natalizie nel corso delle quali si incrementa notoriamente l’afflusso alle attività commerciali nonché l’afflusso al mercato settimanale». [Continua in basso]

Claudia Gioia

Una superficialità, secondo l’esponente di “Azione”, che «produrrà un danno consistente alla già compromessa economia locale e in particolare alle attività commerciali che sino ad oggi hanno risentito molto della mancata programmazione amministrativa e dello scarso ingegno politico di un’amministrazione che negli anni si è dimostrata e continua a dimostrarsi superficiale». A tal proposito, ha concluso Claudia Gioia «ho già provveduto a predisporre un’interrogazione che ho consegnato al consigliere comunale Luciano, per capire come l’amministrazione intenda affrontare in termini rapidi la situazione appena descritta, non già attraverso i soliti comunicati in cui si afferma che tutto va bene ma attraverso azioni concrete, frutto di una responsabilità istituzionale ad oggi mai vista».

LEGGI ANCHE: Da Piazza Municipio a largo Spogliatore, disagi e cantieri aperti a Vibo alle porte del Natale

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *