la-rassegna-di-“nizza-e-musica”-anima-l’estate-della-citta-del-campanon

La rassegna di “Nizza è musica” anima l’estate della città del Campanon

Si prospetta un’estate a suon di musica a Nizza Monferrato: nella città del Campanon tra giugno e settembre avrà infatti luogo la rassegna di “Nizza è musica”, sei serate dedicate ai generi musicali spaziando dal jazz al repertorio classico.

In apertura e in chiusura gli appuntamenti coincidono con il festival di Monferrato Classica: ad aprire le danze al Foro Boario di piazza Garibaldi il 10 giugno alle 21 sarà il Trio Debussy, a cui seguirà il 1° luglio il Quartetto Indaco. Le altre serate di luglio si terranno invece in piazza del Comune, all’ombra del Campanon, a partire dalle 21:30.

A esibirsi il 9 saranno il Corpo bandistico musicale cittadino con il tradizionale concerto estivo, che sarà anche occasione di celebrare il 50° anno di fondazione del corpo bandistico, o meglio di rifondazione. Era il 1972 quando sotto la guida del maestro Enrico Terzano veniva ricostituito il gruppo bandistico di Nizza (che in realtà si riuniva già da molti anni): da allora, dopo una breve parentesi di Alberto Teresio, le redini sono passate nelle mani del maestro Giulio Rosa, che, insieme alla presidente Michela Daddio, si dichiara onorato di poter presiedere a un anniversario così importante e annuncia una serata memorabile, un viaggio attraverso l’evoluzione bandistica di questi anni.

Il 15 luglio serata Around the world, la magia della musica: Felice Reggio e la sua band insieme a Yvonne Shaw propongono un ricco repertorio che spazia dal jazz al pop. Il 5 agosto sarà la volta del Quartetto di Cremona, mentre Massimo Quarta e la Monferrato Classic Orchestra concluderanno la rassegna il 2 settembre. Per le ultime due serate (in comune con il festival Monferrato Classica) l’appuntamento è al Foro Boario di piazza Garibaldi alle ore 21.

nizza è musica 2022

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.