la-crema-solare-fa-bene-o-fa-male-ai-capelli?-incredibile

La crema solare fa bene o fa male ai capelli? Incredibile

Non tutti sanno che dal sole non va protetta solo la pelle, ma anche capelli e cuoio capelluto. Spalle, braccia e viso non sono le uniche parti del corpo da proteggere dal sole. Bisogna prendersi cura anche del cuoio capelluto perché è un’estensione della pelle del viso. Bisogna evitargli scottature e prevenire malattie molto importanti.

La crema solare fa bene ai capelli?

In realtà non si prende la crema solare per spalmarla tra le radici. In commercio esistono molti prodotti proprio per i capelli e il cuoio capelluto. Il loro obiettivo è di proteggerlo dai raggi UV. Ecco perché è importante proteggere anche i capelli dal sole.

Il cuoio capelluto è la parte di corpo dove è più facile prendere delle scottature. Per questo merita molta protezione. Vi si potrebbero generare melanomi che per la posizione sono più difficili da individuare. I capelli poi esposti al sole vanno protetti perché anche se non si scottano perdono il colore soprattutto se sono tinti. I raggi ultravioletti infatti vanno a distruggere i pigmenti del colore. Esistono per questo creme solari specifiche per il cuoio capelluto.

Le creme solari fanno bene sul cuoio capelluto?

Sì, si può usare la crema solare che si mette sul corpo. Il problema è che è molto oleosa ed è quindi molto difficile da spalmare sulle radici. Esistono per questo creme solari adate per il cuoio capelluto. Gli ingredienti che possiedono sono simili a quelle delle tradizionali creme solari. La protezione quindi è al 100%. La loro formula però è diversa: possono essere spray o in polvere e questo consente un’applicazione molto facile. Queste creme inoltre si assorbono più facilmente. Non lasciano residui e danno l’effetto unto. Ecco perché gli spray solari per il cuoio capelluto sono davvero una ottima soluzione quando si devono proteggere i capelli e il cuoio capelluto dal sole e dai suoi raggi ultravioletti.

Quale crema scegliere per i capelli?

Anzitutto bisogna tenere conto dei propri capelli. Se sono spessi e folti offrono maggiore protezione in quanto lasciano meno cuoi capelluto scoperti. Chi ha quindi i capelli folti applica la protezione lungo la riga e per l’intera attaccatura dei capelli. Chi ha invece i capelli fini dovrà portarvi una protezione totale. Serve quindi uno spray solare su tutta la testa. C’è un trucchetto della nonna per avere una maggiore protezione naturale. Spazzolare all’indietro i capelli in una coda alta o in uno chignon. In questo modo si prevengono scottature anche in spiaggia e persino sul balcone di casa. L’alternativa è il cappello.

L’articolo La crema solare fa bene o fa male ai capelli? Incredibile proviene da Cefalunews.net.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.