intervista-a-lina-manuali,-il-giudice-della-sentenza-419/2021,-che-delegittima-lo-stato-d’emergenza

Intervista a Lina Manuali, il Giudice della sentenza 419/2021, che delegittima lo stato d’emergenza

Lina Manuali, il Giudice della sentenza 419/2021

Vi presentiamo una grande intervista: il Magistrato Angelo Giorgianni si confronta con Lina Manuali, il Giudice del Tribunale di Pisa che ha emesso la sentenza 419/2021.

L’intervista è stata realizzata da Simone di MittDolcino, che mi ha contattato chiedendomi di divulgare la stessa. Abbiamo accettato con piacere ritenendo l’intervista di particolare rilievo e importanza.

Siamo ancora in uno Stato di diritto? Siamo sicuri che esistono i presupposti giuridici per dichiarare l’emergenza sanitaria? Ma non solo: è contemplata dalla nostra Costituzione l’emergenza sanitaria? Davanti ai nostri occhi si svolge una guerra su più livelli. È un assedio. Un assedio alla civiltà occidentale.

Non saremmo così confusi se non si trattasse di una guerra di quinta generazione

Siamo dinnanzi a un assedio che farebbe impallidire gli abitanti di Costantinopoli al tempo di Costantino Paleologo. Perché al tempo di Costantino Paleologo, gli abitanti della odierna Istanbul, sapevano chi erano i loro nemici. Li vedere. Oggi i nemici si nascondono nelle pieghe della nostra società, spesso pontificano dai pulpiti moderni, dalle scatole mediatiche, nelle cattedrali della nuova ortodossia sanitaria. Non saremmo così confusi se non si trattasse di una guerra di quinta generazione. Saremmo, spaventati, ma non avremmo dubbio sul nemico.

Ci sarebbero dei traditori tra di noi, certo, ma questo non sarebbe sufficiente a mutare la nostra visione d’insieme. Invece proprio oggi è la nostra visione d’insieme che viene manipolata: viene ristretta, viene allargata, viene compressa, viene schiacciata. Angelo ci ha poi spiegato, in quanto Segretario Generale dell’Organizzazione Mondiale per la Vita, le iniziative prese da racconto organizzazione per contrastare questo nemico insidioso e subdolo. L’Organizzazione Mondiale per la Vita e l’Eretico hanno infatti presentato un’istanza per revocare i vaccini contro il Covid.

Ringraziamo Angelo Giorgianni e Lina Manuali per il loro impegno e per il loro coraggio.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *