i-gemelli-zoghlami-centrano-la-finale-dei-3000-siepi-agli-europei-di-monaco-di-baviera

I gemelli Zoghlami centrano la finale dei 3000 siepi agli Europei di Monaco di Baviera

Atletica Leggera, Osama vince la sua semifinale col miglior tempo assoluto

Ci sarà tanta Sicilia nella finale dei 3000 siepi ai campionati europei di atletica leggera in corso di svolgimento a Monaco di Baviera. I gemelli Osama ed Ala Zoghlami si sono qualificati per la gara che assegna le medaglie che si disputerà la sera di venerdì 18 agosto alle 21 sulla pista dell’Olympiastadion.

Osama Zoghlami vince la sua semifinale

Quella di Osama Zoghlami, nella prima semifinale, è una chiara prova di superiorità. A due giri e mezzo dal traguardo, l’atleta siciliano sceglie di salutare la compagnia, e si invola verso il traguardo. Scava un solco che aumenta inesorabilmente e permane di arrivare al traguardo davanti a tutti col tempo di 8’30”67 davanti al tedesco Karl Bebendorf (8’3”67), al norvegese Tom Erling Karbo (8’32”22), al francese Louis Gilavert (8’32”26) ed allo spagnolo Victor Ruiz (8’32”48).

Per lui primo tempo assoluto delle qualificazioni

Osama Zoghlami ha centrato non solo la qualificazione vincendo la sua semifinale ma lo ha fatto anche col miglior tempo assoluto. Secondo crono assoluto è quello dell’altro azzurro, tra i favoriti nella caccia al titolo continentale, Ahmed Abdelwahed che ha vinto la seconda semifinale con tempo di 8’30”92.

“Lotterò per prendere una medaglia”

È determinato Osama Zoghlami. Al termine della sua bella prestazione, ha raccontato le sue sensazioni: “Questa corsa serviva per dare un messaggio ai miei avversari. All’inizio c’era anche il rischio di cadere, ma sono qui perché, anche se nulla è scontato, lotterò con tutto me stesso per riuscire a prendere una medaglia”.

L’atleta siciliano, allenato assieme al fratello Ala da Gaspare Polizzi, ha proseguito: “Abbiamo deciso di puntare tutto sugli europei. Non è una questione di mentalità provinciale, ma abbiamo pensato che non aveva senso arrivare magari tra i primi 10 al mondo, perché quello che conta è vincere le medaglie”.

Ala Zoghlami ripescato

Ala Zoghlami nella semifinale dei 3000 siepi agli Europei di Monaco 2022

Primo degli esclusi dal passaggio diretto, ma anche primo con il tempo utile per qualificarsi, Ala Zoghlami che chiude al sesto posto in 8’32”82 e che completa un tris di maglie italiane in quella che sarà, venerdì sera alle ore 21, una gara che si preannuncia di grande impatto emotivo. Per Ala Zoghlami il decimo tempo complessivo su 15 qualificati alla finale.

“Mi butterò nella mischia per dimostrare di meritare di più”

Anche il fratello gemello Ala Zoghlami ha detto la sua ed è propositivo per l’epilogo di venerdì sera: “Debbo lavorare per migliorare l’ultima parte della gara, visto che l’avevo preparata bene e in allenamento avevo ricevuto le giuste risposte. Ora mi butterò nella mischia per dimostrare di meritare di più”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.