hc-mascalucia-sconfitta-a-domicilio-dal-lanzara:-“dobbiamo-trovare-piu-continuita“

HC Mascalucia sconfitta a domicilio dal Lanzara: “dobbiamo trovare più continuita“

1 minuto (tempo di lettura)

Il Mascalucia non riesce a replicare l’ultimo risultato casalingo contro il Palermo. Tra le mura del Palawagner si impone il forte HC Lanzara, squadra campana assoluta dominatrice del girone C di Serie A 2, con ben 7 vittorie su 7 partite giocate.

Punteggio pieno e poco da replicare, eppure l’Handball Club Mascalucia ha provato a imporre il suo gioco durante i minuti iniziali: “Nell’arco di tutto il primo tempo, al di fuori di qualche errore individuale, abbiamo fatto il nostro gioco”, commenta in questi termini il tecnico Mario Gulino ai nostri microfoni.

Gli etnei, infatti, con determinazione e caparbietà, approcciano al meglio i primi minuti, conducendo addirittura di 2 sul Lanzara, il quale poi sale in cattedra fino ai 5 goal di scarto a fine primo tempo. Un registro sicuramente diverso, comunque, rispetto a quello di un girone fa. La sensazione è che gli etnei sono più in palla e dentro la partita rispetto al match d’andata.

Il secondo tempo non è stato sicuramente all’altezza del primo. Non tanto dal punto di vista del risultato, quanto semmai della solidità nervosa e mentale”. Il Lanzara prende il largo solo negli ultimi minuti, quando gli uomini di Gulino si mostravano più scollati rispetto ai primi 40 minuti di gioco.

Per molti non era questa la partita da vincere, eppure, dopo il bel risultato contro il Palermo, la speranza era quanto meno di metter in campo un’alta prestazione altisonante: “Al di là del mero risultato, speravo di trovare continuità rispetto al match della scorsa settimana, in cui i ragazzi hanno compreso appieno il loro potenziale da poter esprimere”.

Un concetto ripetuto a più riprese: “Come ho sempre detto loro, dobbiamo essere consci delle nostre potenzialità e dei nostri limiti, non dobbiamo scendere al di sotto delle nostre possibilità e non dobbiamo strafare, solo in questo modo possiamo costruire un nuovo campionato che pensavo potesse partire già ieri”.

HC Mascalucia attualmente a quota 5 punti in classifica, già a lavoro a partire da oggi per preparare il match contro la Pallamano Ragusa, fanalino di coda del girone C ma assolutamente da non sottovalutare al fine di ritrovare i 2 punti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli di proprietà di Voci di Città, rilasciati sotto licenza Creative Commons.

Sei libero di ridistribuirli e riprodurli, citando la fonte.

Valuta l’articolo!

Totale: 0 Media: 0

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *