finanziamenti-a-pioggia-nelle-scuole-superiori,-17-milioni-sei-istituti-nel-palermitano

Finanziamenti a pioggia nelle scuole superiori, 17 milioni sei istituti nel palermitano

Interventi a Palermo, Alia, Bagheria e Monreale

Piovono finanziamenti sulle scuole superiori di Palermo e provincia per interventi di messa in sicurezza, interventi antisismici, consolidamenti, abbattimento di barriere architettoniche ed efficientamento energetico. In tutto 17 milioni di euro che arrivano alla Città metropolitana di Palermo tramite il ministero dell’Istruzione che ha firmato i decreti di rimodulazione dei due piani. I lavori riguardano l’adeguamento alle norme, anche di sicurezza strutturale, che sono inquadrate nel più ampio programma di miglioramento della fruibilità ed innalzamento degli standard qualitativi degli istituti di II grado di competenza delle città metropolitane.

I lavori agli istituti della città

A Palermo i finanziamenti riguardano due istituti. All’Iti “Vittorio Emanuele III” di via Duca della Verdura ci saranno interventi di miglioramento sismico del corpo aule e manutenzione straordinaria per il ripristino dell’agibilità della palestra per un importo di 4,1 milioni di euro. All’istituto magistrale “Regina Margherita” previsti lavori di adeguamento alle norme di sicurezza, igiene e abbattimento barriere architettoniche, recupero funzionale e restauro per un importo di 5 milioni di euro.

In provincia

Quattro invece gli interventi in provincia. Al liceo classico “Scaduto” di Bagheria un progetto di consolidamento ed adeguamento alle vigenti normative di igiene, abbattimento barriere architettoniche e sicurezza, miglioramento dell’efficienza energetica del complesso scolastico e sistemazione aree per un importo di 2,7 milioni di euro. Previsti poi lavori di messa in sicurezza dei prospetti dell’istituto e della palestra, ed opere accessorie, all’istituto “M.Picone” di Alia per un importo di 2,2 milioni di euro; contemplato un progetto di riqualificazione ed efficientamento energetico, rifunzionalizzazione degli spazi esterni, ristrutturazione, consolidamento ed adeguamento dei locali adibiti a magazzino, sottostanti il marciapiede a livello di strada ed infine rifacimento della copertura della palestra all’istituto tecnico “Luigi Sturzo” di Bagheria per un importo di 1,2 milioni. C’è infine il liceo classico “E.Basile” di Monreale in cui sono contemplati 6 consolidamenti per un importo di 2,1 milioni di euro.

Orlando: “Importante ruolo della Città metropolitana”

“Ancora una conferma – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – del ruolo della Città metropolitana di rappresentanza dei territori e a servizio delle strutture scolastiche. Un ruolo che si fonda sulla attività delle strutture tecniche metropolitane e che utilizza con professionalità le risorse disponibili”.

Articoli correlati

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.