fiamme-in-un-appartamento-in-via-gela-a-palermo,-residenti-in-fuga

Fiamme in un appartamento in via Gela a Palermo, residenti in fuga

Un incendio è divampato in un appartamento in via Gela a Palermo alle spalle di viale Regione Siciliana. Il rogo ha investito un’abitazione al piano terra.

Sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno messo in salvo i residenti ed evitato che le fiamme si propagassero ai piani superiori.

Oltre ai pompieri sono intervenuti gli agenti di polizia e i sanitari del 118. I vigili del fuoco stanno mettendo in sicurezza la casa e verificando la sua agibilità.

Incendi nel Palermitano

Ha bruciato per tutta la notte Monte Giancaldo, la montagna che sovrasta Bagheria. Le fiamme erano ben visibili da Palermo. Il rogo era partito ieri pomeriggio ed è andato avanti tutta la notte fino a questa mattina.

L’incendio è stato domato questa mattina all’alba grazie all’intervento di un elicottero e di un canadair. Il fuoco ha devastato la vegetazione della montagna per circa 600 metri, ma per fortuna mantenendosi a distanza dalle abitazioni.

Un altro incendio nelle scorse ore ha riguardato contrada Monaco, a ridosso delle case popolari e via Dolce Impoverile, dove è stato necessario l’intervento di polizia, carabinieri vigili urbani e vigili del fuoco per spegnere il rogo ed evitare conseguenze più gravi. Altri incendi si sono sviluppati nella zona di Chiusa Sclafani. Stanno intervenendo vigili del fuoco e forestali.

Fiamme anche a Raffadali

Devastato da un incendio doloso il Villaggio della gioventù di Raffadali (Agrigento). Le fiamme hanno distrutto una vasta area di sottobosco e sono intervenuti più volte i vigili del fuoco e la Protezione civile. . Rabbia da parte degli abitanti che hanno definito i piromani “cattivi, deficienti e senza cervello”. “Tutto ciò non mi abbatte, la prendo come una sfida, pianteremo nuovi alberi ampliando la zona boschiva di uno dei posti più belli della nostra Raffadali”, ha dichiarato il sindaco Silvio Cuffaro

Articoli correlati

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.