farina:-quale-scegliere-per-una-pizza-piu-digeribile?-ecco-l'incredibile-risposta

Farina: quale scegliere per una pizza più digeribile? Ecco l'incredibile risposta

Molte volte dopo avere mangiato una bella pizza si passa a lottare con la sua digestione. Ci si sente fiacchi ed appesantiti. Si ha molto bisognao di bere. Tutto questo accade perchè abbiamo assunto una pizza preparata con farina troppo ricca di proteine, glutine, amido resistente e persino additivi e stabilizzanti. E’ un tipo di farina fatta per i pizzoioli e non per il nostro intestio. Contiene polisaccaridi come il glucano. Alla fine la pizza non risulta facilmente digeribile perchè piena di amidi resistenti. Questi sono sostanze così chiamate perchè non vengono digeriti dagli enzimi che si trovano dell’intestino tenue. Tutte quelle parti di pizza che non sono digerite vanno nel colon e mangiate da miliardi di batteri che producono meteorismo. Si hanno anche disturbi intestinali e sete di continuo. Per una pizza facile da digerire c’è bisogno della farina di Kamut. Questo è un grano la cui farina è molto leggera. Il Kamut contiene anche selenio che protegge l’organismo dai temuti radicali liberi.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *