elezioni-regionali:-presentati-ad-aci-castello-i-candidati-della-lista-“de-luca-sindaco-di-sicilia”

Elezioni Regionali: presentati ad Aci Castello i candidati della lista “De Luca sindaco di Sicilia”

De Luca tornerà a Catania mercoledì 17 agosto per presentare i candidati della lista “Sicilia Vera”

Si è chiusa ad Aci Castello la giornata di presentazione dei candidati della lista “De Luca sindaco di Sicilia”. Dopo gli appuntamenti di Siracusa e Marina di Ragusa, il leader di “Sud chiama Nord” Cateno De Luca candidato alla presidenza della Regione ha fatto tappa in provincia di Catania.

Santo Primavera, consigliere comunale del Comune di Giarre, già consigliere comunale ad Acireale e consigliere provinciale alla Provincia regionale di Catania; Davide Vasta, imprenditore nel settore edile, costruzioni e ristrutturazioni di immobili; Salvo Giuffrida, già sindaco di Tremestieri e deputato regionale, dirigente della Regione Siciliana; Ludovico Balsamo, due volte consigliere comunale di Catania ed ex assessore; Antonio Danubio consulente d’azienda, ex consigliere provinciale Catania e già assessore e vicesindaco a Valverde; Salvatore Canzonieri già sindaco del comune di Grammichele; Davide Maraffino, consigliere del 2° municipio di Catania, presidente dell’associazione “La Politica sul territorio”; Angelo Malannino imprenditore, già consigliere comunale a Caltagirone, nel consiglio amministrazione nucleo industriale, presidente Ascom Confcommercio; Ketty Rapisarda, già sindaco del comune di Tremestieri Etneo; Alfio Barbagallo già deputato regionale; Antonella La Bianca Basso, già consigliera nel comune di Militello val di Catania, candidata sindaco; Rita Puglia, funzionario servizio sociale ministero giustizia, sindacalista al fianco diritti lavoratori; Melania Puglisi, si occupa di turismo, è un’attivista indipendente.

Questi i candidati al parlamento della Regione con la lista “De Luca sindaco di Sicilia”.

«Ognuno di voi – ha affermato Cateno De Luca -rappresenta il territorio. Siete l’espressione della politica del fare. Chiudere questa lista è stato particolarmente complicato, non posso tacere sulle pressioni che sono state esercitate nei confronti di chi voleva avvicinarsi al nostro progetto. Un caso emblematico è quello di Sara Pettinato. Aveva deciso di essere con noi, ma nel momento in cui ha ufficializzato la sua decisione le pressioni rispetto alla sua posizione lavorativa sono state tali da spingerla a fare un passo indietro. Ecco, questo è il termometro di quanto il nostro progetto faccia paura. Siete stati coraggiosi voi ad aver accettato di essere qui oggi al mio fianco per il progetto de Luca sindaco di Sicilia. Insieme riusciremo a sconfiggere la banda bassotti politica».

Sulla scelta del centrodestra di candidare Renato Schifani come presidente della Regione, De Luca non ha dubbi: «non si poteva rispolverare miglior candidato dalla naftalina. Ringrazio il centrodestra per questa scelta».

De Luca tornerà a Catania mercoledì 17 alle 9,30 per presentare i candidati della lista “Sicilia Vera”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.