elezioni,-centrodestra-trova-l’accordo-sulla-premiership

Elezioni, centrodestra trova l’accordo sulla premiership

Il centrodestra ha trovato l’accordo sulla premiership in caso di vittoria alle elezioni di domenica 25 settembre: il partito della coalizione che avrà più voti indicherà il presidente del Consiglio dei Ministri.

Lo hanno concordato i leader Matteo Salvini (Lega), Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia) e Silvio Berlusconi (Forza Italia) nel corso del vertice che si è svolto a Montecitorio.

Matteo Salvini al TG5 ha affermato: “Decidono gli italiani, decidono liberamente i cittadini il 25 settembre: chi prende un voto in più esprimerà la premiership”, rimarando che “la squadra sarà compatta” e che i capisaldi del programma sono “lavoro, tasse e sicurezza”. L’ex vicepremier ha anche detto che “più che una coalizione è un tutti contro tutti. Noi guardiamo ai temi concreti, ci aspettano mesi difficili non dobbiamo fare promesse irrealistiche. Noi puntiamo al lavoro, abbassare le tasse e azzerare la legge Fornero”.

Si è appreso, infine, che Berlusconi, durante il vertice, ha detto: “Siamo tutti indispensabili per vincere. Bisogna costruire le basi per un governo solido che duri 5 anni”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.