drag-race,-ecco-chi-condurra-lo-spin-off-su-rai2

Drag Race, ecco chi condurrà lo spin off su Rai2

05 Ago 2022 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Drag Race

Non Sono Una Signora, adattamento italiano dello spin off RuPaul’s Secret Celebrity Drag Race, che andrà in onda a novembre su Rai2 ha ora una conduttrice: Alba Parietti. Un nome ovviamente non scelto a caso dato che pure nel recente passato la conduttrice è apparsa su Rai1 in drag acconciata dalle Karma B.

💥Alba Parietti torna alla conduzione.

Sarà lei a condurre il nuovo programma di Rai 2 dedicato alle drag queen, #NonSonoUnaSignora.

PiccoParietti™️ garantito.

(Da https://t.co/3LDMBICnr0) pic.twitter.com/JXoYQEBovU

— Cinguetterai  (@Cinguetterai) August 5, 2022

“Le notizie sul programma scarseggiano ma ci pensiamo noi a farvi leccare i baffi”. – Ha scritto in anteprima DavideMaggio.it – “Tenevi ben ancorati a sdraio e lettini, copritevi il capo per evitare colpi di calore perché, come se non bastassero i 40 gradi all’ombra, perchè l’annuncio è di quelli che scottano. Possiamo annunciarvi in anteprima che la conduzione di Non Sono una Signora è stata affidata ad Alba Parietti”.

La prima puntata è prevista per il prossimo 7 novembre.

Drag Race, ecco il comunicato stampa di Non Sono Una Signora

“La prima serata del lunedì di Rai 2 si arricchisce di una novità assoluta, portando nelle case degli italiani una delle forme espressive che in questi anni ha conquistato il pubblico di tutto il mondo. Anche in Rai, infatti, si alza il sipario sull’arte performativa delle Drag Queen. Personaggi noti in vari ambiti si metteranno in gioco calandosi nei panni di splendide Drag e rendendosi irriconoscibili, aiutati da un team di esperti del make up e dello styling. In ogni puntata si sfideranno in spettacolari performance che ne decreteranno il vincitore.

A giudicarli ci sarà un gruppo di Drag professioniste. Mentre un panel di opinionisti proverà a indovinare chi è il personaggio che si esibisce nei panni di una Drag Queen. La Drag vincitrice di ogni puntata arriverà direttamente alla finale, mentre alle altre non resterà che svelarsi e raccontare il proprio percorso di trasformazione. Una grande serata di spettacolo e di inclusività”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.