donna-trovata-morta-a-giarre:-il-marito-e-indagato

Donna trovata morta a Giarre: il marito è indagato

Meno di un minuto (tempo di lettura)

Deborah Catena Pagano, 32enne, è stata trovata morta nella sua abitazione a Macchia, frazione di Giarre (CT). 

Il ritrovamento e le indagini

Deborah Catena Pagano, 32enne originaria di Letojanni ma residente a Giarre, è stata ritrovata senza vita in casa. Il corpo, al momento del ritrovamento, presentava segni di violenza. In base alle condizioni, gli inquirenti credono che la morte sia avvenuta almeno un giorno prima.

Le indagini sono ancora in corso: il principale indiziato è il marito 40enneLeonardo Fresta. L’uomo ha precedenti penali ed è attualmente indagato per la sua presunta appartenenza al clan mafioso Brunetta. A breve sarà svolta l’autopsia per accertare le cause di morte.

I due hanno una figlia piccola, che è stata affidata ai nonni. La nonna materna è attualmente all’Ospedale di Taormina, in quanto è stata colta da un malore alla notizia della morte della figlia.

Alice Maria Reale 

.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Articoli di proprietà di Voci di Città, rilasciati sotto licenza Creative Commons.
Sei libero di ridistribuirli e riprodurli, citando la fonte.

L’articolo Donna trovata morta a Giarre: il marito è indagato proviene da Voci di Città.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.