donna-salvata-dalle-fiamme-in-appartamento-a-prizzi,-trasportata-in-elisoccorso-al-civico

Donna salvata dalle fiamme in appartamento a Prizzi, trasportata in elisoccorso al Civico

Le fiamme sono divampate questa notte in un appartamento in via Aldo Moro a Prizzi nel palermitano. Una donna di 87 anni è stata salvata dall’intervento dei carabinieri della compagnia di Lercara Friddi.

La donna cercando di fuggire dalle fiamme si è provocata la frattura di tutte e due le gambe. E’ stato necessario l’intervento dei sanitari del 118 per trasportarla in elisoccorso all’ospedale Civico. La prognosi è riservata. Le fiamme nell’appartamento sono state spente dai vigili del fuoco ci Corleone. Alcune stanze sono state danneggiate. Si sta valutando l’agibilità o meno dell’immobile.

Incendio all’hotel Azzolini

E’ in fiamme da questa mattina parte dell’hotel Azzolini nel territorio di Carini nel palermitano.  Le fiamme si sono propagate questa mattina all’alba in un’ala della struttura.

Sono ancora impegnate diverse squadre dei vigili del fuoco per riuscire a spegnere il rogo che rischia ancora di propagarsi.

Il rogo in via Maurizio Ascoli

Un incendio nella tarda serata di ieri ha letteralmente devastato una casa in via Maurizio Ascoli a Palermo. Sono stati attimi di paura perché ad essere stata interessata dalle fiamme anche la colonna del gas in cui era allacciato l’immobile. Fortunatamente all’interno in quel momento non c’era nessuno. Vigili del fuoco e polizia sono intervenuti sul posto e per diverse ore hanno lottato contro il rogo per riuscire a limitare al massimo i danni.

Fuoco anche all’esterno dell’immobile

L’allarme è scattato intorno alle 22,30 di ieri sera. Immediato l’arrivo dei pompieri che hanno dovuto lavorare incessantemente per riuscire ad arginare l’enorme incendio che aveva interessato l’interno dell’immobile e che si era propagato persino all’esterno. Proprio il loro intervento è riuscito ad arginare un rogo che rischiava di poter avere anche conseguenze ben peggiori. Distrutti diversi vani, un’auto che si trovava all’interno del garage e anche un’altra auto e un motorino che invece erano parcheggiati all’esterno, proprio accanto al prospetto.

Immobile inagibile

Dopo aver spento il rogo i vigili del fuoco hanno effettuato un sopralluogo, constatando che l’abitazione, a causa dei danni strutturali riportati, non è agibile. Si presume, ma ancora si aspettano conferme sotto questo aspetto, che il fuoco possa essere stato originato da una fuga di gas dal contatore installato all’interno.

I recenti casi

Lo scorso 14 marzo ci fu un’alba di paura a Palermo per un incendio in una palazzina nel quartiere Borgo Nuovo di proprietà dello Iacp, l’istituto autonomo case popolari. A fuoco il primo piano, un’intera famiglia si è messa in salvo. Autonomamente, rendendosi conto di non essere in grado di spegnere le fiamme, hanno deciso di lasciare la casa appena in tempo. Danni ingenti all’immobile che è stato dichiarato momentaneamente inagibile dai vigili del fuoco. Qualche giorno prima si era anche consumata una tragedia a Termini Imerese in un appartamento di via del Carmelo. Un’anziana senza vita è stata trovata riversa sul pavimento. Quando i pompieri hanno fatto irruzione si sono resi conto di quel che era accaduto: un phon acceso su un letto coperto da lenzuola e la donna, Anna Butera di 82 anni che abitava da sola, senza vita. Ad essere intervenuta un’ambulanza del 118: il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso della donna. Sul posto anche i carabinieri e il medico legale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.