da-nzolia-con-sergio-di-loreto-la-prima-degustazione-verticale-di-ornellaia-(video)-–-agrigentooggi

Da Nzolia con Sergio Di Loreto la prima degustazione verticale di Ornellaia (VIDEO) – AgrigentoOggi

Il locale ‘Nzolia della famiglia Messina, in piazzetta San Calogero, ad Agrigento, lo scorso giovedì 24 novembre ha ospitato un evento davvero suggestivo, in collaborazione con Ornellaia, una tra le più iconiche cantine al mondo, dal titolo “Le verticali d’autore”. Ospite speciale il noto enologo Sergio Di Loreto, responsabile vendite Italia alta Gamma.

Ornellaia fa parte dell’elite del vino italiano, ed è conosciuta in tutto il mondo, come un nome simbolo della produzione made in Italy. Oggi, dopo un percorso di grande successo, la guida della cantina è nelle mani del gruppo toscano Frescobaldi. I vini prodotti da Ornellaia sono delle vere e proprie opere d’arte, tanto che per ogni nuova annata un artista di fama internazionale firma una serie di 111 bottiglie di grande formato della cantina. La cena da ‘Nzolia sarà accompagnata dal vino Ornellaia del 2019, 2017, 2014 e 2012. Un numero esiguo di bottiglie che ha reso quest’etichetta molto rara.

Ottimi gli abbinamenti, con ciascun piatto che ha esaltato il gusto del vino. La famiglia Messina, ha scelto per il menù una battuta al coltello di scottona con stracciatella di burrata, pesto di pistacchio, e capuliato di pomodoro secco; tortino caldo di zucca gialla, fonduta di formaggio e lonzino croccante; gnocchi in crema di parmigiano, porcini e guanciale di maialino nero, ed infine un filetto di manzetta grigliato e purè di patata viola. Una vera esaltazione di sapori in un locale nel cuore di Agrigento che è ormai divenuto un modello da imitare, un esempio per tutti.  Un plauso speciale va fatto ai fratelli Giuseppe, Nino e Simone, ciascuno di loro a capo di un settore dell’azienda che spazia dalla vendita all’ingrosso “Corona”, l’enoteca “Corona” e ‘Nozolia.  GUARDA IL VIDEO>>>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *