covid,-bufera-su-sottosegretario-gemmato:-pd-chiede-dimissioni-–-lapresse

Covid, bufera su sottosegretario Gemmato: Pd chiede dimissioni – LaPresse

Covid, bufera su sottosegretario Gemmato: Pd chiede dimissioni

Il sottosegretario alla Salute ed esponente di Fratelli d’Italia non vuole cadere nella trappola di schierarsi a favore o contro i vaccini

15 Novembre 2022

Il Pd chiede le dimissioni di Marcello Gemmato dopo l’intervento fatto dal sottosegretario alla Salute in una trasmissione televisiva. “Registro che per larga parte della pandemia l’Italia è stata prima per mortalità e terza per letalità, quindi questi grandi risultati non li vedo raggiunti”, ha commentato l’esponente di Fratelli d’Italia, puntualizzando di non voler cadere “nella trappola di schierarmi a favore o contro i vaccini“. 

“Un sottosegretario alla Salute che nega i #vaccini non può rimanere in carica. #Gemmato #Restart #art54Cost” scrive su Twitter il segretario dem, Enrico Letta. 

Un sottosegretario alla Salute che nega i #vaccini non può rimanere in carica. #Gemmato #Restart #art54Cost

— Enrico Letta (@EnricoLetta) November 15, 2022

E da Bali, il presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha lanciato un messaggio chiaro durante il suo intervento alla seconda sessione plenaria del G20 incentrata sul tema della salute globale. “Il Covid-19 è in calo in molti paesi, tra questi l’Italia. Grazie al lavoro straordinario del personale sanitario, ai vaccini, alla prevenzione, alla responsabilizzazione dei cittadini, la vita è tornata progressivamente alla normalità” ha sottolineato la premier in merito al tema della pandemia.

Le polemiche

Le parole di Gemmato hanno fatto imbufalire virologi e diversi esponenti dell’opposizione. “Ma come si fa a dire che non c’è prova scientifica che i vaccini anti-Covid sono serviti a salvare la vita a milioni di persone? Basterebbe saper leggere la letteratura scientifica. Un bel tacer non fu mai scritto…”, è l’attacco frontale di Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova.

Ma come si fa a dire che non c’è prova scientifica che i vaccini sono serviti a salvare la vita a milioni di persone? Basterebbe saper leggere la letteratura scientifica.

Un bel tacer non fu mai scritto… https://t.co/Szvljlt9kK

— Matteo Bassetti (@ProfMBassetti) November 15, 2022

© Copyright LaPresse – Riproduzione Riservata

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *