cosa-puo-fare-netflix-con-il-live-streaming?

Cosa può fare Netflix con il live streaming?

2 minuti (tempo di lettura)

Netflix, la piattaforma di intrattenimento televisivo più popolare, sa che per continuare a guadagnare consensi (e abbonati), è necessario innovare di continuo. Così si spiegano le novità rilasciate recentemente, come l’introduzione del pulsante ‘Adoro’, per dimostrare l’apprezzamento di uno specifico contenuto. Ma alcuni rumors anticipano un qualcosa che potrebbe davvero rappresentare un cambiamento importante per Netflix: il live streaming. Cosa è dato sapere fino ad adesso? Lo scopriamo subito.

Online e live: binomio super

Sempre più spesso online fa rima con live. Le persone cercano esperienze in grado di coinvolgerle e di farle sentire parte dell’evento. Non ci si accontenta più di essere spettatori passivi! Il live streaming ha già conquistato un vasto pubblico, per esempio, tra coloro ai quali piace guardare gli streaming di Twitch, o tra le persone che vogliono giocare con un croupier dal vivo in tempo reale. Tale funzionalità è resa possibile dai migliori fornitori come NetBet slot, che si distinguono per l’offerta di giochi live e per la quantità (e qualità) dei titoli proposti.

Nel caso citato, la libreria comprende titoli sviluppati dai migliori provider, capaci di far vivere un’esperienza del tutto simile a quella delle sale reali. Con il vantaggio di essere sempre disponibili anche in modalità mobile. L’utente decide quando essere live per giocare, una funzionalità unica rispetto a tutte le altre piattaforme di intrattenimento. Pensiamo a Netflix, appunto. Il live, quando sarà disponibile, verrà programmato in determinati giorni e orari. Inoltre, potrebbe avere qualche secondo di ritardo rispetto alla presa diretta, per evitare che situazioni imbarazzanti o sgradite vadano in onda.

Cosa si sa di Netflix Live Streaming?

Per ora poco trapela dal quartier generale di Netflix laddove nessuno conferma, né smentisce l’ampliamento dei servizi in direzione live. Ciò che è dato sapere è stato comunicato attraverso il sito di informazione The Verge che riferisce alcune possibili opzioni per il live streaming di Netflix. In particolare, tale funzionalità potrebbe essere riservata a eventi speciali o talent show, da trasmettere tramite Internet in diretta. Ciò permetterebbe una partecipazione attiva del pubblico, che sarebbe chiamato in causa attraverso modalità di sondaggi o voti live, particolarmente coinvolgenti in caso di competizioni.

Gli esperimenti per uscire nella vita reale non sono una novità in casa Netflix: a settembre 2021 ha fatto notizia l’organizzazione di un evento di ballo a tema Bridgerton (popolare serie TV). L’esperienza intitolata “The Queen’s Ball: A Bridgerton Experience” è stata programmata in alcune città del Canada e degli Stati Uniti. Allo stato dei fatti possiamo solo immaginare quale sarebbe stato il ritorno se le persone avessero potuto seguirla sulla piattaforma, in diretta.

Il pensiero che Netflix abbia già in mente un passaggio successivo, ovvero il live streaming di eventi sportivi, è più che un’ipotesi lontana. Del resto, Amazon Prime Video ha aperto la strada con le partite di UEFA Champions League. E Netflix ha già avuto una riprova di quanto successo possano avere i programmi che coniugano lo sport e la vita vissuta: lo show “F1 Drive to Survive”, dedicato al circus della Formula1, si presterebbe perfettamente al live streaming, molto adatto a fare presa sullo spettatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Articoli di proprietà di Voci di Città, rilasciati sotto licenza Creative Commons.
Sei libero di ridistribuirli e riprodurli, citando la fonte.

L’articolo Cosa può fare Netflix con il live streaming? proviene da Voci di Città.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.