“campo-troppo-scivoloso”,-il-rubiera-si-ritira-con-l’albatro-avanti-di-4-reti-–-blogsicilia-–-ultime-notizie-dalla-sicilia

“Campo troppo scivoloso”, il Rubiera si ritira con l’Albatro avanti di 4 reti – BlogSicilia – Ultime notizie dalla Sicilia

Pallamano maschile, serie A Gold, deciderà il giudice sportivo

Finisce in anticipo a poco più di 13 minuti dal 60′ la sfida di campionato tra la Teamnetwork Albatro ed il Secchia Rubiera, match valido per l’undicesima giornata della serie A Gold di pallamano maschile.

Al 16’50” della ripresa, infatti, sul punteggio di 22-18 per i padroni di casa, gli emiliani hanno deciso di abbandonare il parquet. Per loro, infatti, il terreno di gioco del Pala Pino Corso era troppo scivoloso in alcuni punti.

Lungo conciliabolo tra il commissario di campo e la coppia arbitrale. E dopo l’ennesimo rifiuto del Rubiera, di ritornare in campo, i signori Bassan e Bernardelle hanno dichiarato chiusa la partita.

Sarà il giudice sportivo a decidere

A questo punto, la “palla” passa al giudice sportivo che dovrebbe decidere in tempi brevi. Il verdetto è atteso, come di consueto, entro metà settimana. Sconfitta a tavolino o ripetizione del match tra le ipotesi più plausibili. Ma bisognerà aspettare la determinazione del giudice sportivo.

Albatro era in vantaggio di quattro gol

Albatro-Rubiera, serie A Gold 2022-2023

Al momento dell’interruzione della partita, l’Albatro era avanti di quattro reti con Cueto e Glicic mattatori andati a segno rispettivamente 7 e 6 volte. Bene anche la difesa che aveva subito relativamente poco riuscendo a chiudere in diverse occasioni la strada verso il gol agli avversari.

Il ritorno alla vittoria per la squadra di Fabio Reale sembrava quindi alla portata dopo 4 ko di fila. Un successo che avrebbe permesso ai siciliani di allontanarsi dalle zone basse della classifica.

Albatro-Rubiera, il tabellino, gli emiliani si ritirano

Teamnetwork Albatro – Rubiera 22-18

Primo tempo 13-12

(Partita chiusa al 16’50” del secondo tempo per ritiro Rubiera)

Teamnetwork Albatro: Bianchi, Mantisi, Zungri 3, Bandiera, A. Calvo, M. Calvo, Vinci, Martelli, Burgio, Cueto 7, Murga, Cuzzupè, Bobicic 2, D. Glicic 6, Gorela 4, M. Glicic. Allenatore Fabio Reale.

Secchia Rubiera: D. Bartoli 1, Bortolotti, Pagano 1, D’benedetto 7, Santilli, Panettieri, Cavina 1, R. Bartoli 1, Hila, Salati, Bonassi, Voliuvach 1, Oleari, Patroncini, Boni 2, Pereira 4. Allenatore Luca Galluccio.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *