camping-&-glamping-nella-zillertal-–-james-magazine

CAMPING & GLAMPING NELLA ZILLERTAL – James Magazine

È la grande rivelazione del 2022 fatta di libertà e avventura, benessere e tutti i comfort immaginabili. Anche in autunno e in inverno. In una valle facilmente raggiungibile, dalle mille sfaccettature.

Più che campeggi si possono definire alberghi diffusi immersi nella natura, in cui le suite hanno lasciato posto alle tende, ai camper e alle case mobili di design. Qui non manca nulla: dalle piscine e alle spa, dalle pareti per l’arrampicata ai cavalli, dai ristoranti alle Spa per godersi il piacere di una vacanza nomade en plein air, circondati dalla natura e super-comfort. La Zillertal, a poche ore dall’Italia, è una valle che non finisce mai di stupire. Destinazione ideale per le famiglie in estate e in inverno, luogo d’elezione per i romantici in autunno, è ora sede delle eccellenze in termini di turismo all’aria aperta. I campeggi della Zillertal non sono più quelli di una volta. Non hanno nulla a che vedere con quelli dei ricordi adolescenziali di viaggi zaino in spalla e notti insonni fatte di tende, picchetti e bagni spartani. Non è più nemmeno una questione di prezzo, il campeggio non lo si sceglie più per risparmiare ma per vivere una vacanza in assoluta libertà, immersi nel verde, senza privarsi dei comfort di un hotel (di lusso). Dai campeggi più tradizionali ai glamping, le strutture incontrano gusto ed esigenze di chi desidera vivere un’esperienza nuova, apprezzatissima dalla clientela italiana. Ve ne presentiamo due, a poche ore dall’Italia, raggiungibili in qualsiasi stagione in massima sicurezza, poliglotti e davvero spettacolari.

A Fügen, proprio all’ingresso della Zillertal si trova il Campeggio a 5 stelle Natürlich… Hell. Ciò che potrebbe sembrare una contraddizione è la realtà al Natürlich… Hell: l’esclusività di un aparthotel di lusso si fonde perfettamente con la voglia di semplicità di un campeggio e il senso di avventura incontra l’estetica.

Un campeggio bucolico con super SPA, che punta tutto sull’eco-sostenibilità. Qui si punta a conservare e rispettare le risorse, sensibilizzando anche l’ospite dalla prima colazione low-waste alle borse per il centro benessere riciclate e la linea cosmetica 100% naturale prodotta consapevolmente in zona. Tante attenzioni vissute in primis dalla proprietà che sono valse il marchio europeo Eco Label. Struttura storica, risalente al 1959, dove accoglienza, numero e comfort dei bagni, piazzole spaziose e un susseguirsi di alberi e cespugli  sono sempre stati motivo di orgoglio. Ora i pannelli solari e fotovoltaici, i prodotti bio nel supermercato ma anche come set di cortesia in tutti i bagni sono stati la vera rivoluzione. Le tende qui sono quasi scomparse e hanno lasciato il posto a spa degna di un 5 stelle, con ben 27 bagni privati di lusso da affittare per tutta la durata del soggiorno, piscina interna ed esterna. Entrando si ha immediatamente la sensazione di non doversi privare di nulla, al contrario, ci si trova ad avere l’imbarazzo della scelta. Un vero e proprio Glamping, acronimo che fa tendenza da tempo e molto diffuso, nato dall’unione dei termini «glamour» e «camping»: la versione chic del campeggio, amatissima dagli italiani. Piazzole da Euro 55,- per 2 persona a notte. Aperto 365 giorni l’anno.

Inoltrandosi per qualche chilometro per la Zillertal, ad Aschau si trova Erlebnisresort Auenfeld. Da oltre 40 anni un vero punto di riferimento nel settore del Camping e Glamping per qualità dei servizi e dimensioni incredibili del complesso stesso che ospita piazzole da 80 a 110 mq, un lago balneabile, vari ristoranti per tutti i gusti, shop, campi da tennis, centro benessere e piscine riscaldate. Inoltre, le categorie di piazzole più lussuose dispongono di accesso diretto al bagno privato. E ancora, aree car free, un’accoglienza Pet-Friendly con zone per lo svago degli amici a 4 zampe, animazione multilingua e persino un adventure park con animali da accarezzare, pony e cavalli da cavalcare per immergersi nella vita da campagna. Una torre svetta al centro del campeggio e ospita al suo interno una palestra di roccia che raggiunge un’altezza di 16 metri.

Per i più piccoli e i principianti esiste una vasta area boulder, una tipologia di arrampicata sportiva su una parete non troppo alta (generalmente sui 4-5 metri); un’attività quindi piuttosto libera, senza l’ausilio di corde, caschetti e imbragature. Tutto è progettato a misura di famiglia e il successo è stato tale che negli anni da un campeggio classico si è passati a essere un vero e proprio resort che comprende anche appartamenti e suite di lusso. Le condizioni ottimali di una delle regioni più belle dell’Austria attirano tanti amanti della vacanza invernale in camper. Chi pensa che l’inverno non consenta attività all’aria aperta, o che solo gli esperti possano godersi la natura della stagione fredda, dovrà ricredersi. Il campeggio invernale è a portata di tutti. Piazzole da Euro 38,90 per notte per due persone, bambini da Euro 7,90 per notte. Appartamenti da Euro 40,- per persona a notte. Aperto 365 giorni l’anno.

Il Campeggio Erlebnisresort Auenfeld e il Campeggio Natürlich…Hell sono entrambi punti di partenza ideali per le più svariate attività tipiche della stagione fredda. Un servizio di skibus porta ai vicini comprensori sciistici “Hochzillertal” a Kaltenbach.

best-of-zillertal.at

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *