beccato-mentre-si-rifornisce-di-droga,-carabinieri-scoprono-piazza-di-spaccio-–-blogsicilia-–-ultime-notizie-dalla-sicilia

Beccato mentre si rifornisce di droga, carabinieri scoprono piazza di spaccio – BlogSicilia – Ultime notizie dalla Sicilia

L’attività individuata in un noto quartiere Catanese

Si era appena rifornito di droga ma i carabinieri da tempo gli avevano messo gli occhi addosso e si sono messi alle sue calcagna. Finisce un manette un pusher del quartiere San Cristoforo di Catania. Ha cercato anche di fuggire a bordo del suo scooter ma l’inseguimento è durato poco. Addosso gli è stata scoperta la droga che in parte aveva nascosto anche dentro le mutande.

Il servizio mirato

I carabinieri del nucleo investigativo di Catania della squadra Lupi sono stati impegnati in un servizio mirato al contrasto dei reati connessi agli stupefacenti. In questo ambito è stato arrestato in flagranza un 21enne pregiudicato catanese per detenzione ai fini di spaccio di droga.

La piazza di spaccio

In particolare, dalla costante e articolata attività info investigativa condotta dai militari, è emersa la presenza di un’attività di spaccio in via Stella Polare nel quartiere San Cristoforo. Per questo i carabinieri hanno monitorato la zona ed individuato il 21enne alla guida di uno scooter Sh 150 di colore nero, che, dopo aver preso contatti con un potenziale acquirente, si è diretto in via Belfiore.

Atteggiamento sospetto

L’atteggiamento del giovane ha insospettito i militari. Motivo che li ha indotti a seguirlo ma quest’ultimo, quando si è accorto della loro presenza, ha accelerato la marcia del suo veicolo tentando contestualmente di nascondere qualcosa negli slip. Al termine del breve inseguimento, il pregiudicato è stato perquisito e trovato in possesso di 2 involucri di carta argentata contenenti marijuana, occultati nella tasca dei pantaloni, e di 5 bustine in cellophane occultate negli slip e contenente la stessa sostanza.

Altro arresto nello scorso fine settimana

Lo scorso fine settimana sempre la squadra Lupi è stata impegnata in un servizio finalizzato al contrasto dei reati connessi agli stupefacenti in zona San Giovanni Galermo, nell’ambito del quale hanno arrestato in flagranza un 51enne pregiudicato catanese per detenzione ai fini di spaccio di droga. I militari hanno monitorato i movimenti del 51enne che, posizionato sul ciglio della strada in via Capo Passero, prendeva contatti con i conducenti di due distinti veicoli in transito, ai quali effettuava una “cessione” attraverso il finestrino del veicolo. Il pusher è stato perquisito e trovato in possesso di un marsupio, al cui interno hanno rinvenuto 16 bustine di plastica trasparente chiuse ermeticamente contenenti complessivamente 13 grammi di marijuana, 11 involucri termosaldati contenenti complessivamente 3 grammi di cocaina ed una radio ricetrasmittente, perfettamente funzionante, utilizzata per l’attività di spaccio.

Articoli correlati

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *