avola-al-voto,-“il-candidato-campisi?-bonomo-gli-da-manforte”-sentenzia-lombardo

Avola al voto, “il candidato Campisi? Bonomo gli dà manforte” sentenzia Lombardo

parla il leader del nuovo mpa

“In quanto al Mpa, l’onorevole Mario Bonomo, che ne è esponente di rilievo, mi racconta che da molte settimane si reca ad Avola per dare manforte all’avvocato Campisi e alle sue liste”.

L’intervento di Lombardo dopo le parole di Campisi

Lo afferma il leader del nuovo Mpa, l’ex presidente della Regione, Raffaele Lombardo, in merito alle recenti dichiarazioni di uno dei candidati a sindaco di Avola, nel Siracusano, Antonino Campisi, che, proprio a BlogSicilia, ha smentito la partecipazione del Mpa, rappresentato in provincia di Siracusa da Mario Bonomo, alla sua coalizione.

L’aiuto del Mpa nelle liste a sostegno di Campisi

Una dichiarazione, quella di Campisi, che ha creato delle perplessità all’interno del partito dell’ex Governatore della Sicilia, il quale svela, invece, quanto il movimento abbia avuto un ruolo importante nella formazione delle liste a sostegno del candidato a sindaco. “Non crederò mai che Bonomo abbia professato altre appartenenze o che Avola sia stata un alibi per inconfessabili trastulli” aggiunge Raffaele Lombardo.

L’incontro a Siracusa

Inoltre, il leader del nuovo Mpa ricorda un incontro avuto a Siracusa con Campisi, noto penalista del Foro di Siracusa.

“Qualche mio amico, che pure è schierato altrove, si indigna -dice l’ex presidente della Regione, Raffaele Lombardo –  perché ad Avola l’avv. Campisi proclama che la sua candidatura non vede la partecipazione del Mpa e che con me egli non ha rapporti. Ebbene è o può essere vero. Ho incontrato in un hotel di Siracusa un avvocato Campisi intenzionato a candidarsi a sindaco, può darsi fosse lui, ma non ne sono seguiti rapporti”.

Corsa a tre ad Avola

Nella corsa a sindaco di Avola, oltre a Campisi, sostenuto da un fronte moderato e cattolico, ci sono altri due candidati: Rossana Cannata, deputata regionale di Fratelli d’Italia in carica, sorella del sindaco uscente Luca Cannata, e Corrado Loreto, imprenditore, ex consigliere comunale. La parlamentare ha dalla sua parte una grossa fetta del Centrodestra, tra cui FdI, Forza Italia e Noi per l’Italia, mentre Loreto ha una coalizione eterogenea in cui ci sono Pd e Udc.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.